in ,

Terremoto in Centro Italia: da Mark Zuckerberg a Tim Cook, il cordoglio è internazionale

L’Italia: amata e in queste ultime ore amaramente pianta. Il terremoto del Centro Italia, che ha sconvolto diversi comuni del Reatino e della provincia di Ascoli Piceno causando la morte di 247 persone, è sulla bocca di tutti. Tanti i pensieri di cordoglio pronunciati dai personaggi della politica italiana e non solo: da Matteo Renzi, che proprio nelle prossime ore proclamerà lo stato di emergenza a Papa Francesco, che ha espresso “grande dolore e vicinanza a tutte le persone presenti nei luoghi toccati dal terremoto”.

Proprio in queste ore Mark Zuckerberg sta viaggiando verso l’Italia per raggiungere Roma, città che “occupa un posto speciale nel suo cuore”. Il fondatore di Facebook ha manifestato il desiderio di trascorrere un po’ di tempo con la comunità italiana: “So che è un momento difficile per le persone che hanno perso le loro case ed affetti, e il mio pensiero va a tutti coloro che sono stati colpiti dal disastro”.

Anche Tim Cook ha voluto rivolgere un pensiero speciale all’Italia in queste ore dolorose. “Vicini con affetto e con il cuore rivolto alle vittime”: questo il contenuto del tweet pubblicato ieri in lingua italiana dal CEO di Apple, per esprimere solidarietà al nostro paese.


Anche Lady Gaga ha voluto far sentire la propria vicinanza alle vittime, precisando che la sua famiglia farà una donazione per contribuire a ricostruire queste bellissime città:


In apertura: Marc Zuckerberg – Image Credits Brian Solis/Flickr.com (This file is licensed under the Creative Commons Attribution 2.0 Generic license)

Napoli

Terremoto Centro Italia: l’iniziativa del Napoli e del presidente Aurelio De Laurentiis

Protezione Civile migranti terremoto

Terremoto Centro Italia: migranti e richiedenti asilo nordafricani si uniscono ai soccorsi