in

Terremoto in centro Italia: i messaggi social di solidarietà dal mondo dei vip

L’Italia si è risvegliata sotto le macerie in un’estate che difficilmente verrà dimenticata per le tante tragedie accadute. L’ultima, in ordine cronologico, arriva dal centro Italia dove questa notte, 24 agosto 2016, un terremoto di magnitudo 6.0 ha colpito le Marche e non solo (leggi qui tutte le ultimissime). Come spesso accade, chi non può essere sul posto per esprimere la propria solidarietà con gesti concreti, cerca di rendersi utile attraverso i social network. Ed è così che, fin dalle prime luci del mattino, tantissimi vip del mondo dello spettacolo italiano hanno iniziato a postare messaggi di vicinanza verso i cittadini delle località colpite dal terremoto.

>>> TUTTE LE ULTIMISSIME SUL TERREMOTO IN CENTRO ITALIA CON URBANPOST

Di seguito, ecco alcuni messaggi ripresi dai profili Facebook, Twitter e Instagram con gli hashtag #terremoto e #PrayForItaly, quest’ultimo lanciato dagli internauti stranieri per manifestare la propria solidarietà con il Bel Paese.

Benji e Fede – Tutti i nostri pensieri adesso sono con i terremotati.

Trio Medusa – Fate girare i numeri di telefono della protezione Civile. In zona terremoto aprite il wi-fi a tutti se vi funziona.

Elisabetta Canalis – Prego per tutte le persone che in questo momento sono ferite o si trovano sotto le macerie a causa del terremoto.

Rita Dalla Chiesa – I social servono a farci sentire meno soli.

Laura Pausini – Italia, terra mia… perché tremi ancora? Perché così forte? Vorrei essere lì e lo sono davvero con tutto il mio cuore e le mie preghiere per voi.

Francesco Sole – Per molti una notte di paura per altri purtroppo anche di tragedia. Cerchiamo di stare vicino a tutte le persone che in questo momento sono ferite o si trovano intrappolate tra le macerie a causa del terremoto.

Gabriele Muccino – La notizia del terremoto, che ancora una volta arriva di notte, mi ferma il cuore.

Andrea Bertolacci – Non riesco nemmeno a immaginare il terrore e l’angoscia delle famiglie travolte e sconvolte dal terremoto. Solidarietà a tutti i paesi colpiti da questa tragedia.

Leonardo Pavoletti – Il mio pensiero corre a tutte le famiglie che sono state colpite dalla tragedia di questa notte.

Georgette Polizzi – Svegliarsi, leggere sui social le richieste di aiuto di chi 3 ore fa è stato colpito dal terremoto mi mette i brividi. Città rase al suolo, vittime, feriti. Ma perché madre natura fa tutto questo?

 

Calciomercato Serie A

Offerta di lavoro da 40mila euro: ‘Tutti rifiutano, siamo disperati’

terremoto centro italia intervista sindaco rieti

Terremoto in centro Italia news, il sindaco di Rieti a UrbanPost: “Situazione drammatica”