in ,

Terremoto in centro Italia: scossa magnitudo 3.7 a Teramo

Terremoto a Teramo: tre le scosse in successione registrate nella tarda serata di ieri, giovedì 8 dicembre.

La prima intensa scossa, percepita distintamente nelle Marche, in particolare nella zona di Ascoli Piceno, ha avuto magnitudo 3.7 della Scala Richter e si è verificata alle ore 22:21 con coordinate geografiche (lat, lon) 42.74, 13.54 e una profondità di 18 km. L’epicentro del sisma, come rilevato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), a 3,46 km dal comune di Valle Castellana e 5,07 da quello di Rocca Santa Maria.

Il terremoto è stato preceduto e seguito da altre due scosse di minore intensità: alle 22:18 da un sisma di magnitudo 2.1 a Valle Castellana, con ipocentro a 19,6 km, e alle 22:26 di magnitudo 2.2 con epicentro a 2,95 km da Valle Castellana (Teramo) a 19,3 km di profondità.

Replica X Factor 2016 8 dicembre 2016: Tv, streaming e orario

Capodanno 2017: hotel gratis per 150 persone con il concorso Maranello Village