in ,

Terremoto in Ecuador oggi, magnitudo 7.8: almeno 41 morti

Una violenta scossa di terremoto ha colpito nella notte, alle due ore italiana, l’Ecuador. Il sisma, di magnitudo 7.8, è avvenuto nei pressi della costa del paese sudamericano: i maggiori danni e le vittime, almeno 41 al momento, si registrano nelle citta’ di Manta, Guayaquil e Portoviejo.

Dopo la scossa, avvenuta a soli 19 chilometri di profondità e avvertita anche nella vicina Colombia, è immediatamente scattato l’allarme tsunami, subito rientrato come ha precisato anche il vicepresidente ecuadoregno Jorge Glas apparso in televisione per informare e rassicurare la popolazione.

ULTIME NOTIZIE SUI TERREMOTI

Il terremoto “è il più forte che abbia colpito il paese negli ultimi decenni”, ha detto Glas escludendo un’allerta tsunami, ma chiedendo però alla popolazioni di alcuni punti della costa di evacuare preventivamente di fronte a possibili mareggiate.

Le forze di sicurezza sono state mobilitate per portare soccorso alla popolazione colpita soprattutto nelle città costiere di Manta, Guayaquil, Portoviejo: il bilancio delle vittime nei numerosi crolli è destinato purtroppo a crescere di ora in ora, mentre la conta dei feriti è al momento impossibile.

(Notizia in aggiornamento)

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Non è stato mio figlio Fan Page facebook

Programmi Tv stasera 17 Aprile 2016: Come fai sbagli e Le Iene Show

La prima edizione di cent'anni di solitudine di Gabriel Garcia Marquez

Gabriel Garcia Marquez “Cent’anni di solitudine”, l’autore ci lasciava il 17 aprile 2014: ecco i suoi aforismi