in ,

Terremoto magnitudo 6.0 in centro Italia, sciame sismico ancora in atto: almeno 10 vittime accertate

Sarebbe di almeno 10 vittime accertate il tragico e purtroppo destinato ad aggravarsi bilancio del devastante terremoto che ha colpito il centro Italia nel cuore della notte, oggi mercoledì 24 agosto 2016.

Uno sciame sismico – tuttora in atto – caratterizzato da oltre 50 scosse in successione tra Amatrice, in provincia di Rieti, Perugia e Ascoli Piceno, con picco nel Lazio, quando alle ore 3.36 è stata registrata una scossa di magnitudo 6.0 con epicentro in provincia di Rieti. Un sisma “paragonabile, per intensità, a quello de L’Aquila”, ha detto il capo del Dipartimento Protezione civile, Fabrizio Curcio. Si scava anche a Pescara del Tronto, devastata dal sisma, alla ricerca di due bambine.

“Nel centro di Amatrice, lungo la via principale quasi del tutto crollata, circa 15 persone stanno scavando a mano per cercare un bambino sotto le macerie. Hanno avvertito le urla del bimbo e della mamma”, ha raccontato il fotografo Emiliano Grillotti a Tg Com24.

Terremoto Amatrice nuova scossa 29 gennaio

Terremoto oggi: Amatrice distrutta, appello a donare sangue

John Lennon pubblica imagine

John Lennon morte: il 24 agosto 1981 condannano Mark David Chapman