in

Terremoto oggi a Isernia: scossa magnitudo 3.0 nella zona di Acquaviva

Terremoto oggi a Isernia: scossa magnitudo 3.0 della scala Richter nella zona di Acquaviva. Paura questa mattina alle 10.50 nel comune italiano di poco più 21mila abitanti dell’omonima provincia in Molise.

Una scossa di terremoto è stata rilevata dall’Istitut Nazionale di Geofisica e Vulcanologia INGV: il sisma è avvenuto a 2 km E di Acquaviva d’Isernia (IS), 6 gennaio 2019 alle ore 10:10. La scossa – con coordinate geografiche (lat, lon) 41.6714.17 – ha avuto ipocentro ad una profondità di 9 km. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma. Tanta la paura tra la popolazione della cittadina e quella dei comuni limitrofi molisani; fortunatamente, stando alle prime informazioni, non sarebbero stati segnalati danni a persone e cose.

Ingv: le città più vicine con almeno 50000 abitanti

Il terremoto è stato localizzato:
67 Km a N di Caserta (76326 abitanti)
76 Km a S di Chieti (51815 abitanti)
77 Km a N di Aversa (53047 abitanti)
78 Km a NW di Benevento (60091 abitanti)
82 Km a N di Acerra (59573 abitanti)
82 Km a N di Giugliano in Campania (122974 abitanti)
83 Km a N di Afragola (65057 abitanti)
85 Km a N di Casoria (77642 abitanti)
85 Km a N di Marano di Napoli (59874 abitanti)
89 Km a S di Pescara (121014 abitanti)
91 Km a N di Pozzuoli (81661 abitanti)
92 Km a N di Napoli (974074 abitanti)
94 Km a S di Montesilvano (53738 abitanti)
95 Km a N di Portici (55274 abitanti)
96 Km a N di Ercolano (53709 abitanti)
99 Km a NW di Avellino (54857 abitanti)
99 Km a N di Torre del Greco (86275 abitanti)
99 Km a SE di L’Aquila (69753 abitanti)

Potrebbe interessarti anche: Luca Tacchetto scomparso in Africa: l’incontro con un francese prima di sparire, c’è un video

Sciopero scuola 2019: 7 e 8 gennaio lezioni a rischio

Trapani, cadavere carbonizzato in auto: sarebbe di un uomo che non si è presentato alle sue nozze