in

Terremoto oggi a L’Aquila, scossa magnitudo 3.6: scuole evacuate, tutte le news

Torna la paura a L’Aquila dove una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 è stata avvertita questa mattina, martedì 5 febbraio 2019, poco dopo le 9. L’epicentro è stato registrato a Pizzoli, nella zona ovest del capoluogo abruzzese. Il sindaco di Pizzoli, Gianni Anastasio, raggiunto dai microfoni de Il Capoluogo ha dichiarato: “La scossa è stata percepita molto nitidamente poiché superficiale. Le persone sono molto spaventate ma al momento non risultano danni a cose o persone. L’ultima prova di evacuazione non è recente ma se dovessero continuare le scosse sarà attivato il COC che risponderà al numero del Comune di Pizzoli, 0862 975524”.

Terremoto L’Aquila, cittadini in strada

Anche il sindaco de L’Aquila Pierluigi Biondi si è espresso a proposito: “Non sono pervenute segnalazioni di danni a persone o cose alla sala operativa del Comune dell’Aquila, al Comando dei Vigili del Fuoco e all’Ufficio scolastico provinciale. Le scuole del territorio comunale e l’università hanno attivato le procedure previste dai rispettivi piani di emergenza. L’ospedale regionale San Salvatore ha proseguito regolarmente le sue attività.” Dunque, le lezioni sono state sospese momentaneamente all’Università e gli studenti si sono riversati fuori dall’edificio così come sono scesi in strada altri cittadini allarmati dalla scossa e spaventati. Studenti e personale sono poi rientrati.

Leggi anche –> Bimbo di 4 anni spara in faccia alla madre incinta: aveva trovato la pistola sotto il materasso

Il Volo a Sanremo 2019: chi sono, carriera, canzone in gara

Fabrizio Frizzi, il fratello Fabio rivela: «Lui ha sempre sperato di condurre Sanremo! L’avrebbe meritato!»