in

Terremoto oggi a Roma: scossa magnitudo 3.2 a Gallicano, a 24 km dalla Capitale

Terremoto oggi a Roma: scossa nella notte vicino alla Capitale. Secondo quanto rilevato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), un sisma di magnitudo 3.2 della scala Richter si è verificato domenica 30 dicembre, 52 minuti dopo la mezzanotte di sabato nell’est della provincia di Roma, a 24 km dalla città. L’evento è stato avvertito distintamente soprattutto da chi abita ai piani alti degli edifici a Roma, in particolare nella zona est, ai Castelli Romani e a Palestrina, ma anche a Ostia e Casal Palocco.

L’epicentro del terremoto è stato localizzato a Gallicano, nel Lazio. Ipocentro a 10 km di profondità. La scossa è stata avvertita dalla popolazione, fortunatamente non sono giunte segnalazioni di danni a persone o cose. Pochi minuti dopo la scossa, la terra ha tremato nuovamente anche nel Catenese, dove è in corso da giorni, ormai, uno sciame sismico innescato dalla eruzione dell’Entna, La scossa è stata di magnitudo 2.9 della scala Richter.

A Roma diverse le telefonate ai Vigili del fuoco in particolar mordo partite dalle zone di Montesacro, Torre Maura, Tor Vergata, Prenestina, Talenti, Vermicino, Borghesiana, Eur e in tutto il quadrante Est. Sono stati momenti di grande panico e spavento; tanti gli utenti che sui social hanno scritto di essere stati svegliati all’improvviso dalla scossa perché “trema tutto”.

Potrebbe interessarti anche: Luca Congera scomparso a Quartu: cadavere carbonizzato non è suo, i gialli adesso sono due

l'anno che verrà 2019 nticipazioni

Capodanno 2019 Matera in diretta su Raiuno: programma e cantanti

Mattia Mingarelli trovato morto nel bosco: attenzione puntata sul titolare del rifugio che lo ha visto per ultimo