in

Terremoto oggi in Emilia-Romagna, Marche e Lazio: tre scosse a Rimini, Macerata, Rieti

Tre scosse di terremoto hanno interessato nella giornata di oggi diverse zone del centro Italia. Gli eventi sismici si sono verificati al mattino in Emilia-Romagna e nel Lazio, nel primo pomeriggio nelle Marche. Gli epicentri dello scosse sono stati individuati nel primo caso in provincia di Rimini, nel secondo in quella di Rieti e nel terzo caso in provincia di Macerata. In tutti i casi si è trattato di scosse di terremoto di debole intensità che non hanno provocato danni a persone o cose.

terremoto oggi verucchio

La scossa di terremoto in Emilia-Romagna. In Emilia-Romagna la terra ha tremato alle 6:58 nella zona di Rimini, con epicentro individuato a 5 km da Verucchio, piccolo centro alle porte della Valmarecchia e non distante dalla Repubblica di San Marino. La magnitudo della scossa, che è stata localizzata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) a 10 km di profondità, è stata di 2.2 gradi della Scala Richter. Tra gli altri centri entro i 10 km dall’epicentro del terremoto, oltre a Verucchio, ci sono Montescudo – Monte Colombo, Poggio Torriana, Coriano, Santarcangelo di Romagna (Rimini) e Sassofeltrio (Pesaro-Urbino).

La scossa di terremoto nel Lazio. La seconda scossa di terremoto della giornata è avvenuta invece alle 10:42 nel Lazio, nell’alta provincia di Rieti, con epicentro a breve distanza dall’abitato di Accumoli, nella zona già colpita dal devastante sisma del 2016. L’evento, localizzato dall’INGV a 11 km di profondità, ha avuto magnitudo 2.4 gradi della Scala Richter. Oltre ad Accumoli, entro i 10 km dall’epicentro sono risultati anche i comuni di Amatrice e Cittareale, tutti in provincia di Rieti. In seguito alla scossa non risultano essersi verificati danni a persone o cose.

La scossa di terremoto nelle Marche. La terza scossa di terremoto di oggi si è verificata alle 15:27 nelle Marche, in provincia di Macerata. I sismografi dell’INGV hanno rilevato la scossa sismica a 10 km di profondità, con epicentro a 2 km dall’abitato di Muccia (Macerata). Tra i comuni più prossimi all’epicentro del sisma, oltre a Muccia, risultano Pieve Torina, Pievebovigliana, Fiordimonte, Serravalle di Chienti, Camerino, Monte Cavallo e Fiastra, tutti in provincia di Macerata e tutti già interessati dal violento sisma del 2016 in Centro Italia. La scossa odierna non risulta aver causato alcun danno a persone o cose ma è stata distintamente avvertita nella zona citata.

Tutte le notizie sui terremoti in Italia

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Isola dei Famosi 2018 Eva Henger

L’Isola dei Famosi 2018, Cecilia Capriotti parla della prima volta con il marito dopo il ritorno in Italia: “L’ho picchiato”

morto carlo ripa di meana

Carlo Ripa di Meana è morto: due mesi fa la scomparsa della moglie Marina