in

Terremoto oggi: forti scosse in Siberia, Isole Azzorre, Cile e nei Caraibi

Secondo il Servizio Geologico statunitense (United States Geological Survey’s  -USGS) alle 9.03 del mattino ora locale (3 ora italiana), la terra ha tremato nella Repubblica russa Tuva, a sud ovest della Siberia. Il terremoto siberiano di magnitudo 5.3 è avvenuto non lontano dal confine con la Mongolia.

terremoto

L’epicentro,  si trovava a 40 km di Shagonar, città situata nel Distretto nordoccidentale di  Ulug Khemistry e a 125 km nella città orientale di Ak Dovurak, situata tra la catena montuosa dei Saiani occidentali e i monti Tannu-Ula.

Dai dati dell’USGS non sono stati registrati danni a cose o persone. Ma il terremoto siberiano non è stato l’unico registrato ieri sera. Dai dati del Geoforschungzentrum di Postdam in Germania tra stanotte e stamattina sono stati colpiti oltre alla Siberia, il  Cile due volte, Le Azzorre, Le Isole Sottovento.

Nella notte è stato registrato alle 3.57 un terremoto di magnitudo 5.1 nella zona centrale del Cile e il paese è stato colpito nuovamente alle 6.46 di stamattina da un terremoto di magnitudo 4.5, l’epicentro era situato tra il Cile e la Bolivia.

L’arcipelago vulcanico delle Isole Azzorre, situato nel centro dell’ Oceano Atlantico,  è stato colpito da un terremoto di magnitudo 5.8 stamattina alle 6.25 ora locale, 20 minuti prima del Chile.

L’ultimo terremoto registrato dall’istituto tedesco risulta alle 6.46 di questa mattina (ora locale) quando le Isole Sottovento, che si estendono da Portorico alla Martinica, hanno registrato un terremoto di magnitudo 5.3.

Secondo quanto riportato dal bollettino degli eventi sismici registrati dall’Istituto Geofisico di Ricerca del Kazakistan il terremoto siberiano non è il solo a interessare la zona, nell’ultima settimana di aprile sono stati documentati terremoti in Kazakistan, Tajikistan, Afghanistan, Kyrgikistan.

Nell’ultimo mese l’USGS ha registrato tra i terremoti più importanti, quelli avvenuti nelle ‘ultime due settimane di aprile:  a Papua Nuova Guinea con magnitudo 6.5 avvenuto il 23 aprile, in Cina con magnitudo di 6.6 avvenuto il 20 aprile, in Russia con magnitudo 7.2 avvenuto il 19.

 

 

Written by Anna Cuccuru

Laurea specialistica in Relazioni Internazionali a Ca' Foscari di Venezia, master europeo di Mediazione Intermediterranea, ha 3 lauree italiane e due estere. E' stata residente all'estero per diversi anni, appassionata di politica e conflitti internazionali, specie se riguardanti il Medioriente. Ama il cinema, i viaggi soprattutto se ecosostenibili, gli scambi interculturali, il volontariato. Collabora con diversi blog e testate on line.

Nani Nucleari

Stasera in diretta tv: Ballarò su Rai 3, Benvenuti a Tavola 2 su Canale 5