in ,

Terremoto oggi in Toscana: otto scosse tra Lunigiana e Garfagnana

E’ di otto scosse, tutte localizzate tra Lunigiana e Garfagnana, il bilancio parziale del nuovo sciame sismico attivatosi ieri in Toscana, tra Lunigiana e Garfagnana, già interessate quest’anno da continui eventi sismici. Fortunatamente tutte le scosse hanno avuto magnitudo di media intensità, compresa tra i 2.3 gradi Richter della più debole e i 3.1 della più forte, e non hanno provocato danni a persone e cose.

terremoto 21 agosto Lunigiana

La scossa più forte e quella maggiormente avvertita dalla popolazione si è verificata nel cuore della notte, alle 3:11, con epicentro nelle coordinate geografiche 44.196°N, 10.223°E, nel comune di Minucciano (Lucca), frazione Casone Carpinelli, zona già più volte interessate dalle scosse sismiche nelle ultime settimane.

Un’altra scossa di media intensità, 2,9 gradi Richter, è avvenuta invece intorno alle 8, sempre nella stessa zona all’interno del distretto sismico delle Alpi Apuane. Come si diceva, non ci sono stati danni ma la ripresa dello sciame sismico ha fatto comprensibilmente tornare l’inquietudine tra la popolazione di questa bella zona a cavallo tra Garfagnana e Lunigiana.

Seguici sul nostro canale Telegram

Lavoratori statali, possibile stabilizzazione per 50 mila precari

rottamazione cartelle esattoriali

Scadenziario fiscale settembre 2013