in ,

Terremoto oggi a L’Aquila, scossa di magnitudo 3.2: torna la paura

Paura in provincia de L’Aquila, dove nel giro di poche ore si sono registrate due scosse di terremoto, di cui la prima chiaramente percepita dalla popolazione.

La prima scossa, di magnitudo 3.2, è stata avvertita ieri notte alle ore 23:41: l’epicentro è stato individuato a una ventina di chilometri dalla città, tra le frazioni di Termine e Ripa nel comune di Fagnano, interessando anche i comuni di Vallecupa, Prata D’Ansidonia e Fontecchio. La scossa è partita da circa nove chilometri di profondità.

Una seconda scossa si è verificata stamattina alle ore 6:22, registrando sulla scala Richter la magnitudo di 2.1. Ad essere interessati, i comuni di Prata D’Ansidonia, Fagnano Alto e San Demetrio Ne’ Vestini, tutti nell’Aquilano.

Per il momento, come riferisce l’Ansa, pare non si siano verificati danni a persone o cose. Anche se la paura, com’è facile immaginare, non si è fatta attendere.

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

noemi

Noemi a Sanremo 2016: “Cosa mi manca? Un figlio”

Dove vedere Benfica-Manchester United

Manchester United, José Mourinho in panchina dalla prossima stagione