in ,

Terremoto oggi Marche, Ussita distrutta il sindaco: “E’ l’apocalisse, il mio paese è finito”

Continuano gli aggiornamenti drammatici legati alle forti scosse di terremoto che hanno colpito il Centro Italia, principalmente le Marche, nella prima serata di oggi. Drammaticamente piegato il piccolo paese di Ussita, in provincia di Macerata; il sindaco Marco Rinaldi ha raccontato quei drammatici istanti: “È stato un terremoto fortissimo, apocalittico, la gente urla per strada e ora siamo senza luce. Sono crollate parecchie case. Il nostro paese è finito. E’crollata anche la facciata della chiesa, si è spaccato il terreno. La frazione di Casali non la possiamo raggiungere.”

La magnitudo della scossa registrata delle 21,18 risulta al momento confermata in 5,9. Grande preoccupazione anche per i cittadini, il sindaco ha lanciato l’allarme: “Stiamo tutti per strada, e questa notte, ammesso che si riesca a dormire, si starà in auto, è impossibile allestire una tendopoli in un paio di ore, saranno 150-200 le persone che trascorreranno la notte fuori casa. Anche l’hotel che ospitava gli anziani evacuati dopo il 24 agosto dalla casa di riposo è danneggiato, ed è stato sgomberato”.

Dopo il drammatico terremoto che aveva già funestato quelle zone il 24 agosto l’incubo si ripete; a peggiorare una situazione già critica c’è la rigidità del clima che, stavolta, non perdona.

 

Francesco Facchinetti Instagram

Terremoto Oggi Marche: Francesco Facchinetti su Instagram cerca di dare il suo contributo

FOTO TERREMOTO IN CENTRO ITALIA IN TEMPO REALE/ Tutte le foto e aggiornamenti