in ,

Terremoto Sicilia oggi, scossa magnitudo 2.4 vicino a Messina

La terra torna a tremare in Italia, questa volta è la Sicilia ad essere colpita da una scossa di terremoto verificatasi questa mattina alle ore 8,52; il fenomeno sismico si è verificato nella provincia di Messina ad una profondità di 5 chilometri e ad una latitudine di 37.86 e una longitudine di 14.29. La scossa ha avuto magnitudo 2,4 e ha interessato i comuni di Gangi, Castelbuono, Petralia Sottana, Nicosia, Santo Stefano Camastro, tutti situati nei pressi del Parco delle Madonie.

A rendere noto del fenomeno sismico la Sala Sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) sita a Roma; oltre alla paura, non vi sono danni da registrare a persone o cose. Nelle prime ore della giornata si sono verificate altre due scosse lungo la penisola italiana, una nella zona di Rieti e una a Macerata, rispettivamente di 2.3 e 2.2 di magnitudo.

In particolare la città marchigiana è interessata dallo sciame sismico che continua ad interessare il Centro Italia dopo il terremoto del 24 agosto; l’ultima scossa registrata dall’Ingv risale alle 8,56 e ha avuto magnitudo di 2.0.

Ponte 1° novembre 2016 mostre da non perdere

Ponte del 1° novembre 2016: dove andare? 7 mostre-evento in Italia, da Escher a David Bowie

Inter Southampton

Europa League Top 11, 29 settembre: Totti e un altro italiano selezionati dall’UEFA