in ,

Terribilmente Mamma: il Festival di Sanremo 2017 secondo mio figlio

Quante volte ci è capitato di voler vedere qualche programma interessante in televisione e puntualmente essere interrotti ogni cinque secondi dai nostri figli che ci chiedono di guardare insieme a loro cartoni come Peppa Pig o I super Pigiamini? Ecco le situazioni “tipo” ideate dalla nostra Martina Pascutti per un nuovo e divertente appuntamento della rubrica di Urban Life Terribilmente Mamma.

=> Vi siete persi le puntate precedenti di Terribilmente Mamma? Leggetele qui!

Dopo tanti giorni di attesa, finalmente è iniziato il Festival di Sanremo 2017! Questa sera potremo assistere all’ultima serata, nella quale verrà proclamato il tanto atteso vincitore. Ma sapete la verità? Da quando sono diventata madre, faccio fatica a guardare qualsiasi programma televisivo da “adulti” se così vogliamo definirlo, poiché mio figlio ha sempre lottato con me per poter vedere i cartoni più temuti da noi genitori, da Peppa Pig a Masha e Orso, ma anche i Super Pigiamini e tantissimi altri che non sopporto più! Personalmente ero molto incuriosita e ci tenevo a vedere questa nuova edizione del Festival di Sanremo, visto i conduttori professionali (Carlo Conti e Maria De Filippi), grandi ospiti nazionali e internazionali (Ricky Martin, Giorgia, Robbie Williams e molti altri): insomma ero decisa ad accendere il televisore e a direzionare il pollice sul canale del telecomando: Rai Uno!

Nemmeno il tempo di vedere il saluto di Carlo Conti, che immediatamente mio figlio inizia a lamentarsi a più non posso, ribellandosi sulla scelta del canale televisivo. Poi magicamente arriva l’ospite tanto atteso da noi donne, Ricky Martin, che nonostante sia gay ha un appeal non indifferente nei confronti del genere femminile. Tra un esilarante movimento di bacino e un paso doble, sono stata impegnata in una lotta greco romana con mio figlio per cercare di impossessarmi del telecomando una volta per tutte..ma non c’è nulla da fare, i bambini riescono sempre ad avere la meglio.

Nei giorni seguenti, riesco ad organizzarmi diversamente, vale a dire che provo a mettere a dormire mio figlio molto prima così da riuscire a guardarmi e a sentirmi qualche canzone in più di questo Sanremo 2017. Ma anche alla seconda sera, Leone (mio figlio), non riesce a prendere sonno come se percepisse che io in quel preciso momento avessi fretta di andare in salotto, e così presa dallo sconforto mi addormento anche io perdendomi tutta la serata di scoop televisivi e molto altro (come il bacio tra Maria De Filippi e Robbie Williams, la straordinaria performance di Giorgia e via dicendo).

Sono arrivata così alla terza e quarta serata del Festival di Sanremo 2017, perdendo ogni speranza di vederlo poiché mio figlio in ogni momento insisteva per vedere i cartoni, o direttamente spegneva il televisore, chiedendomi di giocare con lui e ovviamente da bravo genitore ho pensato bene di mettere davanti le sue richieste e i suoi interessi. Ma per la serata della finale, mi sono imposta di vedere per lo meno il vincitore del Festival di Sanremo 2017, e ho pensato bene di mettermi la sveglia a mezzanotte per alzarmi dal letto e assistere all’ultima parte di questo programma televisivo.

Anche se diciamocelo care mamme, la parte migliore di tutte è stata la straordinaria performance di quel gran gnoccolone di Ricky Martin!!

Questo è essere Terribilmente Mamma!

sanremo 2017 vestiti, sanremo 2017 abiti, sanremo 2017 outfit,, sanremo 2017 look, maria de filippi vestiti, cantanti vestiti,

Sanremo 2017 ascolti TV: i dati auditel della quarta serata, ecco come è andata

ricette Milano Carnevale 2015

Carnevale Ambrosiano 2017 Milano: date, chiusura scuole, eventi e dolci, ecco quando festeggiare