in ,

Terrorismo, arrestato Imam a Campobasso: organizzava attentato a Roma

La Digos di Campobasso avrebbe arrestato un Imam a Campobasso che stava progettando di fuggire a Roma dove voleva organizzare un attacco terroristico; a rivelarlo la procura del capoluogo del Molise che questa mattina ha coordinato l’arresto di un Imam di 22 anni di origine somala che si trovava all’interno del centro di accoglienza di Campomarino (Campobasso).

Il giovane proveniente dalla Somalia era un richiedente asilo ed era fuggito dalla struttura poiché progettava di recarsi a Roma per mettere in pratica un atto terroristico che secondo le fonti degli inquirenti avrebbe dovuto colpire la stazione Termini: “Abbiamo un riscontro tecnico preciso circa la possibilità che stesse organizzando un attentato a Roma” questo quanto affermato dal Procuratore capo di Campobasso, Armando D’Alterio.

Il presunto Imam è stato fermato con l’accusa di istigazione alla commissione di delitti con finalità di terrorismo; veniva controllato già da diversi mesi, dopo che aveva iniziato una vera e propria attività di propaganda durante la preghiera del venerdì e lo scorso novembre aveva inneggiato al martirio dopo gli attacchi di Parigi. Secondo le ricostruzioni della Digos, il giovane somalo avrebbe anche progettato la fuga in Siria per andare a combattere tra le fila dell’Isis.

L Isola dei Famosi facebook

Isola dei Famosi 2016 prima puntata: l’annuncio di Alessia Marcuzzi

salopette moda estate tendenze

Alessia Marcuzzi: messaggio speciale a Francesco Facchinetti, lui risponde così