in ,

Terrorismo in Italia, espulso un tunisino a Perugia

Ancora minaccia Terrorismo in Italia. Un tunisino di 35 anni, residente a Perugia, è stato espulso con un provvedimento del ministro dell’Interno Marco Minniti per motivi di sicurezza dello Stato. Come riportano le fonti della polizia si  tratta della quarantesima espulsione del 2017, la 172esima dal gennaio del 2015.
Il tunisino espulso era finito all’attenzione dell’antiterrorismo perché attraverso il suo profilo Facebook propagandava video e testi dell’Isis. L’uomo, risultato in contatto con i quattro estremisti arrestati dalla digos di Milano e dalla Polizia Postale di Perugia lo scorso 22 marzo, si era reso irreperibile ma è stato rintracciato ieri all’aeroporto di Fiumicino di rientro da Tunisi. Immediatamente bloccato, è stato espulso oggi.

Tutte le news con UrbanPost

Le ultime notizie con UrbanPost

Crotone, Stoian condizioni di salute: ricoverato d’urgenza nella notte, ecco come sta

Le 5 caratteristiche e qualita caratteriali fondamentali per vivere alla grande secondo la Scienza

Le 5 caratteristiche fondamentali per vivere bene secondo uno studio scientifico