in ,

Test di medicina, news: il Ministro Giannini non sa se abolirlo tra proteste e proposte

Il test di medicina 2015 va abolito perchè scatena ogni anno polemiche, scandali e ricorsi. Parafrasata, è questa l’idea del Ministro dell’Istruzione, Università e ricerca, Stefania Giannini ha avuto qualche mese fa. Ma da quel momento, tra poche conferme e molte smentite, news ufficiali non sono mai arrivate. E non arriveranno fino a settembre.

facoltà di medicina

Il test di ingresso alla facoltà di medicina e chirurgia 2015 potrebbe non essere svolto garantendo quindi un accesso libero. La scrematura degli studenti ci sarebbe al termine del primo anno di corsi universitari. Questo è il cosiddetto “sistema alla francese” ma qui scattano le proteste degli atenei: “Dove li mettiamo gli studenti? Non abbiamo il posto per tutti”. Come dar loro torto? Basta leggere i numeri, eccoli.

A maggio 2014, al test di medicina 2014, a Milano si sono presentati 3.341 aspiranti medici per soli 370 posti. A Roma, alla Sapienza,in 5.798 per 833 posti. Qualcuno, alla, propone di fare tutto l’iter prima, molto prima. In quarta superiore, per non interferire con la maturità. Scremare alle superiori per poi applicare il sistema alla francese al termine del primo anno di facoltà.

formazioni prima giornata serie a

Guinness Cup: il Manchester UTD batte il Liverpool e si aggiudica il trofeo

livorno cadavere prete porto

Ultime notizie, Livorno: cadavere con abiti da prete trovato in darsena vecchia