in ,

Texas spari in chiesa: almeno 27 vittime e 24 feriti

Aggiornamento ore 21:30 – Si aggrava drammaticamente l’ancora provvisorio bilancio della strage: ci sarebbero 27 morti e 24 feriti. Lo riporta la Cnn citando fonti locali. “Dio sia con la gente di Sutherland Springs, Texas. L’FBI e le forze dell’ordine sono sul posto. Sto monitorando la situazione dal Giappone” scrive su Twitter il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump.

                                                   *****

Sparatoria in una chiesa del Texas, negli Stati Uniti: il bilancio è di almeno 15 vittime, secondo quanto riferiscono i media locali. Si è appreso che un uomo avrebbe aperto il fuoco contro i fedeli in una chiesa battista a Sutherland, in Texas, causando diversi feriti.

—> TUTTE LE NEWS SU URBANPOST LEGGI

Le forze dell’ordine, tra cui anche l’Fbi, si trovano nel luogo della sparatoria che è avvenuta alle 11:30 ora locale di oggi, domenica 5 novembre. Le prime dichiarazioni dello sceriffo della contea riferiscono  di “diversi feriti”. Alcuni testimoni presenti sul posto avrebbero riferito di avere udito una ventina di colpi di arma da fuoco mentre era in corso la messa.

La sparatoria è avvenuta nella First Baptist Church di Sutherland Springs, che si trova a circa 35 km a est da San Antonio. L’uomo che ha aperto il fuoco sarebbe morto, ucciso dagli agenti di polizia, ma di ciò non si è ancora avuta conferma ufficiale da parte delle autorità. Sul posto al momento si trovano diversi veicoli delle forze dell’ordine e ambulanze.

Seguici sul nostro canale Telegram

Francesco Monte

Francesco Monte a Domenica Live: “Mi fa più male vedere distruggere lei”

Belen Rodriguez Instagram

Belen Rodriguez Instagram: “Prenderò provvedimenti, ma non mi abbasso a certi livelli”