in

TFA sostegno 2016/17: bando, requisiti e novità da conoscere

TFA sostegno 2016/17: è stato annunciato il III ciclo del bando di Tirocinio Formativo Attivo per insegnanti di sostegno. In questo articolo vi spieghiamo tutti i dettagli del bando ma anche i requisiti e le novità da conoscere per candidarsi.

Aperto il nuovo bando TFA sostegno 2016/17 che metterà a disposizione 5108 posti per gli insegnanti che vogliono intraprendere il percorso di Tirocinio Formativo Attivo, arrivato al suo III ciclo. In particolare, il bando selezionerà 1932 insegnanti per la scuola secondaria di I grado (scuola media), 1035 per la secondaria di II grado (scuole superiori), 1749 per la scuola primaria (elementari) e 392 per la scuola dell’infanzia. Ma come funziona? Il decreto legge in materia – pubblicato il 2 dicembre scorso – recita che “I percorsi sono attivati per l’anno accademico 2016/17 dagli Atenei, anche in convenzione tra loro, nel limite dei posti autorizzati per ciascun Ateneo con decreto del Ministero. Il termine dei percorsi, incluso lo svolgimento dell’esame finale, deve essere previsto entro e non oltre il termine dell’anno accademico 2016/7”.

=> TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEL LAVORO

Questo significa che a quindici giorni dall’entrata in vigore del decreto legge – quindi il 16 dicembre – alle Università spetterà il compito di inserire la propria offerta formativa all’interno della banca dati del Ministero dell’Istruzione; solo a quel punto, il Miur – tenendo conto dei posti attualmente scoperti – assegnerà alle Università un numero massimo di posti per cui attivare il corso. Al termine di questa fase le Università apriranno il bando per il TFA sostegno 2016/17 indicando i termini per la presentazione della domanda nonché tutti i dettagli relativi all’ammissione e al costo del test preliminare. Infine, ricordiamo che potranno partecipare al bando tutti coloro che sono in possesso di abilitazione all’insegnamento per il ciclo di studi per il quale si vuole intraprendere il percorso di specializzazione.

Uomini e Donne anticipazioni e news

Maria De Filippi quanto guadagna: ecco le cifre del suo stipendio

concorso assistenti giudiziari

Concorso assistente giudiziario 2016: requisiti, materie, come prepararsi