in ,

Thailandia, 23enne scivola da una scogliera per evitare lo stupro

Una vacanza come molte altre, lei è un esperta viaggiatrice nonostante la sua giovane età, 23 anni. Hannah Gavios, questo il nome della ragazza, è stata la sfortunata protagonista di un tentato stupro in mezzo alla foresta della Thailandia. Bella e avventurosa, la ragazza americana era nel paese del Sud Est asiatico da alcuni giorni quando è avvenuta la tragedia.

Ho davvero pensato che stavo per morire – così Hannah Gavios alla stampa – Ero nei boschi tra i cespugli con i serpenti che strisciavano intorno a me mentre venivo molestata. Si è tolto i pantaloni e non sapevo cosa fare. Non appena ho avuto la possibilità ho cominciato a chiamare aiuto“.

Ed è stato in quel momento che la ragazza, complice una caduta, ancora da stabilire se volontaria o meno, è scivolata lungo il pendio di una scogliera. La caduta ha però rotto la schiena alla 23enne che adesso si trova immobilizzata in un letto d’ospedale. Dopo la tragica discesa il presunto aggressore si è avvicinato cercando di aiutarla, ma la ragazza troppo spaventata ha deciso di rimanere nella posizione dove si trovava per tutta la notte, fino all’arrivo dei soccorritori.

 

Festival Venezia 2016 film "Jackie"

Mostra del Cinema di Venezia 2016: “Jackie”, il trailer del film con Natalie Portman

Loredana Lecciso

Matrimonio Cristel Carrisi, Loredana Lecciso assente: Al Bano dice la sua