in ,

Thailandia, autobomba al centro commerciale: ci sono diversi feriti (VIDEO)

Tanta paura in Thailandia dove nella giornata odierna una autobomba è stata fatta esplodere vicino un centro commerciale. Come riportano le fonti locali, sono almeno 51 le persone ferite nell’attentato a un centro commerciale nella città di Pattani, capoluogo dell’omonima provincia nell’estremo sud della Thailandia, prossima al confine con la Malesia. Quattro versano in gravi condizioni e tra i feriti ci sono anche dei bambini.

—> Le ultime notizie con UrbanPost

La ricostruzione dell’attentato in Thailandia è ancora in corso. Ma ci sono due versioni. Secondo il portavoce dell’esercito Pramote Prom-in, gli attentatori hanno innescato dei petardi come diversivo, quindi hanno fatto saltare in aria l’ordigno piazzato su un pick-up parcheggiato all’esterno del centro commerciale Big C. Secondo la polizia, invece, le bombe sono state due: la prima nascosta in una moto, la seconda nell’autobomba.

La prima ipotesi è che si tratti di una nuova azione terroristica dei separatisti musulmani, che in un Paese prevalentemente buddista da oltre un decennio a questa parte seminano morte nelle province meridionali di Yala, Pattani e Narathiwat, prevalentemente islamica.

Juventus: una settimana per coronare la stagione

Rolling Stones Lucca 2017 biglietti: prezzo tagliandi e prevendita su Ticketone