in

The Big Bang Theory 8: accordo raggiunto per i tre attori principali

I contratti per gli attori della sit-com “The Big Bang Theory”, in trattative con la Warner Bros per il rinnovo, hanno raggiunto finalmente l’adeguamento economico. Il mese scorso i protagonisti di questa serie di successo della CBS, che il 22 settembre prossimo dovrebbe tornare nelle tv americane per l’ottava stagione, stavano trattando il rinnovo per altri tre anni fino all’ultima e decima stagione dello show, visto il successo delle precedenti edizioni e il conseguente aumento dell’ingaggio. La sit-com the big bang theory

Nella giornata di ieri i tre attori principali: Kaley Cuoco (Penny), Jim Parsons (Sheldon) e Johnny Galecki (Leonard) sono arrivati alla firma dei nuovi contratti che, in tre anni, faranno loro guadagnare 90 mln di dollari a testa. Ma non finisce qui : per firmare i nuovi contratti i tre interpreti hanno avuto un ulteriore bonus e la loro quota di proprietà sullo show è aumentata dallo 0.25 della settima stagione ad oltre un punto per l’ottava. Avranno anche la possibilità di lavorare su nuovi progetti della Warner Bros., permettendo così di far guadagnare alla produzione una cifra intorno al miliardo di dollari.

vampire diares locandina

The Vampire Diares 6, anticipazioni: il promo in anteprima da Ian Somerhalder

guadagnare quack chad2win

Chad2Win diventa Quack: ecco come guadagnare chattando