in

Christo Lago d’Iseo: 6 treni storici da Milano per raggiungere “The Floating Piers”

Ora che la stupefacente passerella “The Floating Piers” creata dall’artista Christo sta per essere inaugurata, è tempo di pensare a come raggiungere il Lago d’Iseo in occasione del grande evento. Tra le tante opportunità, oggi ve ne segnaliamo una davvero suggestiva: salire a bordo di uno dei sei treni storici nei tre weekend della manifestazione permetteranno di arrivare sulle sponde del lago partendo da Milano Centrale, Monza, Carnate e Bergamo.

I giorni da segnarsi in agenda sono le domeniche del 19 giugno, 26 giugno e 3 luglio 2016; in tutte queste date, i treni partiranno sempre da Milano Centrale fermandosi anche a Lambrate, Pioltello, Treviglio Ovest e Bergamo. Il viaggio, reso possibile grazie al supporto dei Comuni di Sarnico e Paratico, avverrà a bordo di convogli storici messi a disposizione da Fondazione FS, ovvero mitiche carrozze “centoporte” degli anni Trenta: il 26 giugno il treno sarà trainato da una locomotiva a vapore, nelle altre date, invece, da una locomotiva diesel degli anni Cinquanta.

SCOPRI TUTTE LE IDEE DI VIAGGIO SU URBAN POST!

Come spostarsi una volta giunti alla stazione di Paratico? Da lì, a piedi, potrete raggiungere brevemente il pontile d’imbarco di Sarnico, dove vi attenderà un battello della Società di Navigazione del Lago d’Iseo pronto a condurvi a Monte Isola e precisamente a località Sensole: qui parte un primo tratto dell’opera galleggiante che la unisce all’isoletta di San Paolo, proseguendo poi verso Peschiera Maraglio e raggiungendo infine la riva bresciana del lago.

Vi abbiamo convinto a partecipare? I biglietti stanno già andando a ruba: per aggiudicarvi un posto, contattate il prima possibile la Cooperativa “Il Nucleo”, partner dell’iniziativa, scrivendo una mail a: stazione@ilnucleo.it. Buon viaggio!

In apertura: Photo © Wolfgang Volz – Foto tratta dalla pagina Facebook “Christo and Jeanne-Claude: The Floating Piers”

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Mango lavora con noi 2016

Mango lavora con noi 2016: posizioni aperte a Milano, Modena e altre città

Maddie McCann ultime notizie

Maddie McCann news: spunta la pista della pedofilia e il presunto legame con un politico