in

The Mission: tutti contro il reality Rai che “non deve andare in onda”

Al Bano ha annunciato a Tv Sorrisi e Canzoni che sarebbe partito per The Mission, il nuovo reality umanitario di mamma Rai, oltre a lui anche Michele Cucuzza, Barbara De Rossi ed Emanuele Filiberto avrebbero dovuto prendere parte alla trasmissione ed aiutare gli operatori dell’ Unhcr e dell’ Ong Intersos, ma, sul programma, si sta scatenando un vero e proprio inferno. Sono in moltissimi, infatti, a non volerlo vedere in onda e perfino i politici si sono interessati alla sua presenza all’interno dei palinsesti. Fra questi vi è anche Beppe Grillo che, nel suo blog, ha scritto di non volere che il reality sia messo in onda.

polemiche su the mission

Spettacolarizzazione del dolore, poveri e bisognosi usati come vetrina per Vip da rilanciare? Le critiche che sono state mosse al programma sono molte, ma il problema sembra essere serio. Guido Barbera, presidente di Solidarietà e cooperazione Cipsi, ad esempio, ha detto: “Non si può continuare a strumentalizzare la povertà per raccogliere fondi con un reality show e la partecipazione di vip. Non si risolvono i problemi e le emergenze in questo modo I rifugiati, le realtà durissime del Sud Sudan, i bambini, le donne, le violenze o le miserie di ogni genere, non possono essere oggetto di spettacolo e di pietismo umanitario, al limite della pornografia umanitaria”. Oltre a Grillo moltissimi politici hanno espresso parere contrario alla realizzazione e alla messa in onda, fra questi anche la Boldrini che, pur appoggiando il progetto, aveva chiesto fin dall’inizio che i personaggi famosi fossero lasciati a casa. Il Presidente della commissione di vigilanza Rai, Roberto Fico, invece, dopo aver visionato la puntata di prova, pare aver espresso parere negativo per via dell’inadeguatezza del linguaggio usato dalla trasmissione per presentare temi alquanto delicati e realtà difficili che andrebbero trattate con toni ben differenti.

Cosa deciderà l’ammiraglia Rai? Cosa faranno i dirigenti di Rai 1? Il programma andrà in onda a fine novembre? Difficile a dirsi visto che giorno dopo giorni la polemica sembra infiammarsi sempre di più. In moltissimi sono pronti a dare battaglia e oltre alle associazioni e alle organizzazioni non governative, in rete, anche su Facebook, sono nate varie petizioni, si stanno, cioè,  raccogliendo firme per impedire che il programma vada in onda.

Seguici sul nostro canale Telegram

jason priestley

Beverly Hills 90210: grazie a Jason Priestley un libro ne racconterà i segreti

Liposuzione chimica, la nuova frontiera estetica per la prova bikini