in ,

The Original Wailers: a Milano si rivive il mito di Bob Marley

Ieri sera il Carroponte di Sesto San Giovanni, alle porte di Milano, ha ospitato sul proprio palco il concerto de The Original Wailers: una serata all’insegna della musica in levare nel mito di colui che è stato il più grande esponente del reggae ossia Bob Marley. I Wailers erano i compagni di viaggio del cantante giamaicano e, capitanati da Al Anderson, ancor oggi non smettono di portare nel mondo quel sound inconfondibile. Un’operazione che non sconfina, come potrebbe accadere, nel patetico: The Wailers presentano le canzoni del loro ultimo album “Miracle” del 2012 oltre ad alcuni evergreen parte di “Legend”.

Verso le 22, con il cielo illuminato dai lampi e con le prime gocce di pioggia a creare un’atmosfera decisamente poco giamaicana, The Wailers prendono posto onstage: ad accompagnare Al Anderson vi sono Tyrone Downie alle tastiere che, tra le varie esperienze, ha collaborato con The Abyssinians, Beenie Man, Black Uhuru, Buju Banton e Peter Tosh, Chet Samuel alla voce e alla seconda chitarra, Rohan Reid al basso, Howard Smith alla batteria e Erica Newell, splendida voce femminile.

Una serata decisamente piacevole, tutta da ballare e da cantare insieme. Bob Marley ha avuto il merito di diffondere a livello intercontinentale la sua musica che ancora oggi è conosciuta ed apprezzata.
Merito anche ai suoi Wailers che con la medesima passione mantengono vivo il ricordo e la diffusione del suo sound.

Pechino Express 3, schede concorrenti: gli Eterosessuali

#TwitterMirror selfie Mostra Cinema Venezia

Mostra del Cinema di Venezia, debutta il #TwitterMirror: selfie delle star dal backstage