in

The Printer, la stampante tascabile che sta in una mano

Ridotta ai minimi termini, la stampante di nuova generazione si chiama The Printer, è talmente piccola da poter stare in una mano, composta solo di ciò che serve per imprimere i caratteri sulla carta: una testina che si muove per stampare.The Printer microstampante

A realizzarla la ZUtA Labs israeliana, che nell’idearla ha optato per una filosofia incentrata sull’essenzialità. Detto, fatto. E’ nata quindi The Printer, una microstampante con delle rotelline poste alla base che le permettono di scorrere con facilità su un foglio di carta, anche se il prototipo realizzato per il momento è in grado di stampare solo in bianco e nero. Tra i numerosi pregi, oltre ad essere in formato “pocket”, e quindi facilmente trasportabile, è anche super veloce, giacché è in grado di stampare una pagina in soli 40 secondi. Ottimizza i tempi di lavoro e non ingombra. Realizzata in policarbonato, è disponibile nei due colori “Nero Marte” e “Bianco Titani”; hi-tech in tutto e per tutto, è stata creata per supportare i maggiori sistemi operativi quali Windows, OSX, Linux, Android e iOS.

Ovviamente si tratta di un progetto Sturtup, finanziabile su Kickstarter fino al 10 maggio 2014. L’obiettivo iniziale era di raggiungere i 400 mila dollari ed è quasi stato realizzato. Le prime The Printer saranno immesse nel mercato a partire dal gennaio 2015.

Amici 13 anticipazioni

Amici 13 anticipazioni 19 aprile: Emma, Moreno, Placido Domingo e Marco Mengoni

Papa Francesco

Papa Francesco telefona a nonna Emilia: “Grazie per la sciarpa, preghi per me” (video)