in ,

The Voice, Dylan Magon presenta il nuovo brano “Atomi & Molecole”: intervista esclusiva

La partecipazione a The Voice of Italy 2014, l’ingresso nel team di J-Ax e il fenomeno Suor Cristina che lo scalzò; adesso Dylan Magon ha avviato la sua carriera dopo il talent e in un’intervista esclusiva rilasciata alla redazione di UrbanPost presenta il nuovo brano “Atomi & Molecole”. L’artista ha parlato anche della sua nuova esperienza il Dylan Magon Blogtour, il primo blogtour musical letterario d’Italia.

Parliamo del tuo nuovo singolo, “Atomi & Molecole”, perché questo titolo e che differenza c’è con gli altri brani?

Questo titolo perchè riassume quello di cui parlo nel brano. Atomi e Molecole perchè il brano parla di piccole cose, che messe insieme formano qualcosa di grande, come appunto due molecole che formano un atomo. Il brano parla anche molto di attualità: la situazione dei giovani che, essendo in un periodo storico molto difficile, anneghiamo i desideri in un mare di pianti. La differenza con gli altri brani è proprio l’attualità, ma anche a livello artistico ho trovato un’impronta più definita. Ho imparato a conoscermi un pò di più in questo anno ed ho capito che questa è la mia strada. Con questo brano ho voluto far capire che sono un cantante-rapper e non un rapper-cantante.”

Sei protagonista anche di un’esperienza che ci ha affascinati molto, il “Dylan Magon Blogtour”. Puoi raccontarci di cosa si tratta e come nasce questa idea?

E’ un evento unico ed esclusivo per il nostro paese. E’ un blogtour che unisce la musica alla letteratura, che sono due arti fondamentali nella nostra cultura. Tappa dopo tappa ogni mio brano sarà confrontato con qualche libro. Ci sono molti premi che le persone possono vincere iscrivendosi al concorso. Spero che la gente sia numerosa.”

Molti ti hanno conosciuto grazie all’esperienza a The Voice: secondo te cosa ti è mancato per vincere?

Non mi è mancato niente. Ero in squadra con Suor Cristina, che è stata il personaggio mediatico più grande degli ultimi quarant’anni in Italia. Per questo motivo non sono potuto passare. The Voice è un talent che si fa musica, ma ricordiamoci sempre che è televisione e l’immagine è quella che conta di più.”

Il tuo coach era J-Ax, adesso ad Amici: quanto è stato importante per il tuo percorso?

Ax a The Voice è stato molto importante, ha creduto molto in me e sono contento di averlo conosciuto. Mi ha insegnato tante cose ed ho imparato molto da lui, non solo artisticamente, ma anche umanamente.”

Parteciperesti nuovamente ad un talent?

No, perchè i talent vanno fatti una volta sola. Io ho partecipato a The Voice sapendo che una volta uscito fuori non avrei avuto tutto pronto, perchè non avevo fatto X Factor o Amici, sapevo che dopo l’esperienza a The Voice avrei dovuto lavorare tanto ed è quello che sto facendo per realizzare il mio sogno. Io sto facendo la mia gavetta in modo che nessuno mi possa puntare il dito dicendomi che così è facile.”

Quali sono i tuoi progetti futuri?

Far musica. Stiamo lavorando ad un sacco di brani in studio. Il progetto è uscire man mano di singolo in singolo per poi arrivare alla pubblicazione di un album, che non ti so dire quando e con chi uscirà. Adesso ci stiamo concentrando sui singoli e quindi su Atomi e Molecole.”

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

Film aprile 2016, Codice 999 arriva in sala: ecco data uscita e trama [TRAILER]

Diretta Chievo-Verona

Chievo Verona – Frosinone dove vedere: orario diretta tv e streaming gratis Serie A