in

Thelma Fardin accusa di stupro il collega, Juan Darthés si difende: “Fu lei ad abusare di me”

Thelma Fardin accusa di stupro il collega, Juan Darthés si difende: “Fu lei ad abusare di me!”. Ebbene sì, l’attore passa al contrattacco e non solo nega di avere violentato l’attrice de “Il mondo di Patty” nel 2009, ma accusa lei di avergli fatto delle insistenti avances sessuali. “Se mi condanneranno mi ucciderò”, ha aggiunto. L’attore attribuisce ogni responsabilità alla giovane collega, che all’epoca dei fatti contestati sarebbe entrata nella sua camera d’hotel e gli avrebbe manifestato il chiaro intento di avere un rapporto sessuale che lui, sempre secondo il suo racconto, avrebbe respinto. “Fu lei ad abusare di me. Entrò nella mia camera fingendo di non avere la chiave. Se mi condanneranno mi ucciderò”.

Intervistato da Mauro Viable per la tv messicana, Juan Darthes ha dunque ribaltato le accuse ricevute e puntato il dito contro Thelma Fardin. L’attore della serie tv per ragazzi Il mondo di Patty, ha raccontato che fu la giovane collega, 16enne all’epoca dei fatti, ad abusare di lui. Darthes ha ricostruito la sera del 2009 denunciata da Thelma, raccontando una versione dei fatti decisamente opposta rispetto a quella resa nota via social dalla giovane attrice: “Sono profondamente scosso e indignato. Sono morto, lei mi ha ucciso con questa cosa. A me adesso interessa solo che si faccia luce sulla verità e che la gente la sappia. Se verrà provato che quello che dice lei è vero io mi uccido. Io non ho mai molestato o violentato nessuna ragazza, mai”.

L’attore però è stato accusato di molestie anche da altre giovani attrici, lui sostiene che mentano. Il giornalista che lo ha intervistato gli ha fatto domande dirette e scomode, Darthés si è mostrato disperato e ha parlato della questione senza reticenze. Si è detto sicuro della sua verità: “Bussò alla porta della mia stanza perché non aveva la chiave. Quando è entrata, si è avvicinata a me, mi provocava, voleva baciarmi e io ho detto ‘Sei pazza, hai un fidanzato’. Lei continuava ad infastidirmi e tentava di stuzzicarmi e io le ho detto ‘Ma cosa cavolo stai facendo? Hai l’età dei miei figli ‘. Le ho anche detto ‘Ma che problema hai?’. Per Dio, sono stato io a dirle che doveva fermarsi perché ero un padre. Quindi è lei la colpevole, è lei che mi ha fatto del male in quel momento, non sono stato io a molestarla, è il contrario semmai. Perché ha voluto fare una cosa del genere a me? Io collaborerò da subito con la giustizia per dimostrare che sono assurdità”.

Leggi anche: Il mondo di Patty, l’attrice Thelma Fardin denuncia stupro da parte di un collega: il video

Serie A 2018/2019 calendario

Diretta Roma-Genoa: dove vedere in diretta TV e streaming Serie A

ELENA CESTE NEWS

Michele Buoninconti lettera: parole d’amore per Elena Ceste ma è stato condannato per averla uccisa