in ,

Ticket Sanitario 2017 costo: quanto incassano le Regioni? I dati di Agenas

Ticket Sanitario 2017 costo ed esenzione. Con i nuovi Lea 2017 ci sono nuovi parametri da prendere in esame. Li abbiamo evidenziati nelle passate settimane. Intanto, però, arrivano i dati Agenas relativi agli incassi delle Regioni derivanti dal ticket sanitario. E si evidenzia una discrepanza tra Nord e Sud. 

—> TICKET SANITARIO 2017: CHI È ESENTE

Ticket Sanitario 2017: quanto incassano le Regioni?

I dati di Agenas, l’Agenzia nazionale delle Regioni, rivelano grandi differenze di incasso per le varie realtà locali e quindi di spesa pro capite. A pagare meno sono gli abitanti delle regioni del Sud, dove le false esenzioni sono più diffuse ma anche dove la crisi batte più duramente. I siciliani sborsano in media 8,7 euro, i veneti 36,2.

L’unica grande Regione a non aver visto un calo degli introiti da ticket sulla specialistica nel 2015 rispetto al 2012 è l’Emilia-Romagna, che ha segnato un +4,8%. Gli emiliani spendono in media quasi 36 euro l’anno per la tassa su esami e visite. Il dato pro capite è in linea con quelli di Toscana, Veneto, Friuli, Trento e Bolzano. Al Sud cambia tutto, e c’è chi non arriva nemmeno ai 10 euro, come Campania e Sicilia, o li sorpassa di poco, tipo Puglia e Calabria. Altri stanno comunque sotto ai 23 euro di media spesi in Italia.

—> COME RICHIEDERE L’ESENZIONE

Ticket Sanitario 2017: false esenzioni al Sud?

Perché il Sud guadagna meno del Nord? C’è il sospetto, secondo Agenas, che al Meridione siano presenti numeri elevati di ‘false esenzioni’ che possono essere per patologia, invalidità o reddito-età (riguardano chi ha meno di 6 o più di 65 anni e un reddito familiare sotto i 36mila euro). Si stima che in certe realtà addirittura l’80% di coloro che si rivolgono alla sanità pubblica abbiano un certificato di esenzione, un dato enorme che fa pensare a una alta diffusione di falsi esenti.

Replica C’è Posta per Te ultima puntata 11 marzo 2017: ecco dove vederla su Witty

Terribilmente mamma: 7 motivi per cui i genitori sono più stanchi di quanto immaginate