in ,

Tiromancino album e tour 2016, Nel Respiro del Mondo: intervista a Federico Zampaglione

In un periodo massacrante come quello che l’umanità sta attraversando oggigiorno, Nel Respiro del Mondo dei Tiromancino si presenta come una finestra aperta sul mare: Federico Zampaglione ha scritto i testi prendendo ispirazione dalle cose positive della vita, di cui bisogna assaporare ogni istante. Non a caso, il singolo di Nel Respiro del Mondo si intitola Piccoli miracoli e, inoltre, il tema ricorrente è il mare nel suo aspetto più puro, nella sua capacità di essere un luogo incontaminato in cui liberare l’anima: “molti brani sono stati scritti in una casa in riva al mare per coglierne l’essenza, gli umori  e i profumi”.

Dalla collaborazione con l’alchimista Luca Chiaravalli, Federico Zampaglione sente di aver raggiunto un buon compromesso tra il vecchio stile dei Tiromancino e un sound moderno. Nel Respiro del Mondo, quindi, rappresenta per i Tiromancino un nuovo inizio, è stato difficile reinventarsi?

“Tantissimo. Dopo la pausa che mi sono preso, tra il cinema e le altre cose, sono tornato in un nuovo scenario, in una realtà completamente diversa, incentrata sul digitale. Inizialmente mi ha lasciato un po’ perplesso, poi mi è piaciuta la cosa. Credo che dall’altro disco a questo siamo ripartiti. La sfida sta proprio nel reinventarsi, nel trovare una nuova energia e ripartire. Per tanti potevano già aver detto tutto, il che ci poteva stare perché abbiamo fatto bene nel 2000 e poi mi sono preso la pausa. La pausa però mi ha ricaricato”.

Perché avete scelto Piccoli Miracoli come singolo?

“Ho sentito subito che quello era il pezzo giusto. Appena prendevo la chitarra c’è stato un periodo che suonavo solo quella. Mi sono detto che era il brano da dove partire, quello giusto per fare da apripista. Sono cose che senti, sia per il messaggio che trasmette, sia per questo senso di apertura”.

I Tiromancino hanno in programma un tour per il 2016?

“Partiremo in estate e non vedo l’ora, perché il live, alla fine, è sempre uno dei momenti più belli. Stiamo lavorando per combinare il nuovo repertorio con i nostri vecchi brani. Sarà una sfida”.

Omicidio Gloria Rosboch ultime notizie

Gloria Rosboch: tentò di scappare prima di essere strangolata? C’è un indizio

huawei p9

Fotocamera Leica Huawei P9 e P9 Plus: come funziona, prezzo e scheda tecnica