in ,

Tirrenia: paura attentato per l’esplosione di un camper nel centro cittadino

Un boato fortissimo ha scosso le finestre delle case adiacenti e provocato diversi danni materiali e tre feriti: a Tirrenia, Pisa, si è scatenata la paura attentato nella notte tra giovedì 18 e venerdì 19, dopo che un camper è esploso in pieno centro cittadino. Era mezzanotte passata quando un incendio è divampato all’interno di un camper parcheggiato in via degli Ontani. Le fiamme hanno causato l’esplosione delle bombole del gas che si trovavano all’interno dell’abitacolo.

I Vigili del Fuoco sono intervenuti immediatamente sul luogo dell’incendio, lavorando per spegnere le fiamme, purtroppo però durante le operazioni il fuoco ha intaccato le bombole del gas, provocando lo scoppio e tre feriti tra gli uomini del 115. L’esplosione ha coinvolto anche le macchine adiacenti ed un camion parcheggiato nelle vicinanze, alimentando così la combustione. Stando alle indiscrezioni provenienti dai media locali, uno dei vigili del fuoco è stato già dimesso dall’ospedale in cui era stato ricoverato, mentre gli altri due sono ancora all’interno della struttura.

Paura attentato: il botto ha provocato una vera e propria psicosi tra le vie della cittadina, piena di turisti e vacanzieri per la stagione. Il parcheggio in cui è avvenuta l’esplosione si trova infatti vicino ad un Luna Park. Una volta sentita l’esplosione c’è stato un fuggi fuggi generale tra le strade di Tirrenia, Pisa. Adesso gli uomini delle forze dell’ordine sono al lavoro per capire l’origine delle fiamme sviluppatesi all’interno del camper. Nessuna strada è esclusa, neanche la matrice dolosa.

angela merkel su sanzioni ue a russia

Sanzioni Ue alla Russia, Angela Merkel: “Non vedo motivo per abolirle”

rinnovare casa, rinnovare casa con poco, rinnovare casa idee, rinnovare casa cosa comprare, rinnovare casa spendendo poco, rinnovare casa oggetti,

Rinnovare casa con poco: 5 idee originali da acquistare a settembre