in

“Titanic”, Billy Zane il cattivo Caledon Hockley irriconoscibile: come è diventato oggi

Questa sera, 29 ottobre 2019, alle 21.35, su Canale 5, andrà in onda la prima parte di Titanic, capolavoro di James Cameron del 1997, con Leonardo DiCaprioKate WinsletBilly Zane. E il nome di quest’ultimo è legato a doppio nodo a quello del cattivo Caledon Hockley. Il noto attore americano di origini greche deve la sua fama proprio al ruolo del ricco fidanzato dispotico di Rose.

“Titanic”, Billy Zane il cattivo Caledon Hockley: come è diventato oggi

Nel 1997 Billy Zane aveva solo 31 anni. Prima di Titanic aveva recitato in diverse pellicole senza però lasciare il segno. A spianargli, in un certo senso, la strada soltanto Ore 10: calma piatta del 1989, nel quale l’attore interpretava la parte di uno psicopatico che ad un certo punto sequestra una coppia (Nicole Kidman e Sam Neill), a bordo della loro barca (considerando pure Titanic, diciamo che il mare ha portato parecchio bene a Billy Zane!). Dalla proiezione del film di James Cameron Billy Zane è parecchio cambiato nell’aspetto: l’attore ha conservato il suo disarmante sorriso, ma non è così facile riconoscerlo. A 53 anni Billy Zane ha perso i capelli, è ingrassato un po’… Forse qualche fan del cattivo di Titanic resterà delusa, qualcun altra lo troverà attraente lo stesso.

Sarà Marlon Brando in un film

Billy Zane, secondo quanto annunciato da alcuni giornali statunitensi all’inizio del 2019, sarà il protagonista di Waltzing with Brando, film dedicato a Marlon Brando (altro attore “strafigo” che però non è invecchiato proprio nel migliore dei modi!). Scritta e diretto da Bill Fishman, la pellicola si basa sul memoriale risalente al 2011 dell’architetto Bernard Judge, che aveva raccontato come nei primi anni ’70 si era ritrovato a vivere insieme al suo cliente, Brando per l’appunto, su un atollo disabitato nel Pacifico del Sud. L’occasione? Supervisionare i lavori di costruzione del resort privato ecologicamente sostenibile, commissionato dal noto attore hollywoodiano, che all’epoca era reduce dal successo de Il PadrinoBilly Zane, che ha anche una certa somiglianza con Marlon Brando, sarà anche produttore del film. Eh, già perché nel frattempo il cattivo di Titanic si è dato da fare non solo come attore (si pensi a Il Re Scorpione 3, Zoolander 2 e Samson), ma anche dietro la macchina da presa. Un uomo dai molteplici talenti…

leggi anche l’articolo —> Titanic film curiosità: tutto quello che (forse) non sapete sul capolavoro di James Cameron

 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

michele buoninconti processo appello news

Elena Ceste, il padre rivela: «Michele Buoninconti in carcere sta bene», intanto i figli reagiscono al dolore

Belen Rodriguez Instagram, incidente bollente sfiorato: l’asciugamano sta per cadere