in ,

Tiziana Cantone fidanzato: chiesto rinvio a giudizio per Sergio Di Palo

Tiziana Cantone fidanzato: chiesto rinvio a giudizio per Sergio Di Palo. La procura di Napoli ha chiesto il processo immediato per il fidanzato di Tiziana Cantone, morta suicida in seguito alla diffusione di alcuni video a luci rosse di cui era protagonista.

Le ipotesi di reato per l’indagato sono di calunnia e falsa denuncia: secondo quanto emerso dalle indagini Di Palo e la stessa Cantone accusarono cinque persone di avere diffuso in Rete dei video a luci rosse. Accuse queste ultime rivelatesi infondate. A carico di Di Paolo anche l’accusa di falsa denuncia di smarrimento dell’iPhone della ragazza morta suicida.

>>> Leggi tutto sul caso Tiziana Cantone <<<

La denuncia secondo gli inquirenti fu presentata alla polizia dalla Cantone al fine di impedire che si accertasse che l’invio dei video ad una chat privata fosse stata effettuata dal suo stesso telefonino. Sulla richiesta di giudizio immediato dovrà pronunciarsi il gip al quale sono stati trasmessi oggi gli atti. Intanto la procura di Napoli Nord ha aperto un altro filone dell’inchiesta per presunta istigazione al suicidio.

 

Questa testata giornalistica, avendo il soggetto in questione vinto la causa di diritto all’oblio, ha scelto di oscurarne il volto per rispetto dell’interessata, senza poter prescindere dalla cronaca dell’evento.

iPhone 8 data uscita prezzo news, nuovo sensore per le impronte digitali

iPhone 8 data uscita prezzo news: avrà il sensore per le impronte digitali?

I dieci libri piu venduti del mese di febbraio 2017

I 10 libri più venduti del mese di febbraio 2017