in ,

Tiziana Cantone suicida, la madre: “Plagiata dall’ex fidanzato”

Si svolgeranno oggi a Mugnano, un centro in provincia di Napoli, i funerali di Tiziana, la donna di 33 anni che martedì si è tolta la vita impiccandosi con un foulard in casa; la giovane non era stata più in grado di sopportare l’incubo che da un anno la tormentava, generato dalla diffusione in rete di un video hard che la ritraeva, video che aveva fatto il giro del web e che la perseguitava rendendole la vita impossibile.

A parlare, a due giorni della tragedia, è stata Maria Teresa, la madre di Tiziana; la cinquantottenne ha rilasciato una lunga testimonianza sul caso e su quanto accaduto agli inquirenti della Procura di Napoli Nord, puntando il dito verso l’ex fidanzato della figlia che l’avrebbe plagiata: “Secondo me, lui la plagiava. Andarono a vivere insieme, e durante la sua convivenza io la vedevo cambiata. Tra me e lei c’era un particolare legame eppure lei aveva deciso di allontanarsi e lui mi dava sempre una brutta impressione…”

La madre di Tiziana poi prosegue nel suo racconto, affermando come la pratica di girare video hard sarebbe stata un’idea dell’uomo: “Tiziana mi riferì che sempre il suo compagno l’aveva indotta a girare alcuni video per far piacere a lui, con altri uomini. Considerata questa costrizione, lei aveva deciso di avere rapporti sessuali, ripresi con una telecamera, quantomeno con persone che lei gradiva. Il suo compagno, in realtà, non era presente a quei rapporti sessuali, ma provava piacere a sapere che lei andava con altri e nel vedere i filmati.”

Questa testata giornalistica, avendo il soggetto in questione vinto la causa di diritto all’oblio, ha scelto di oscurarne il volto per rispetto dell’interessata, senza poter prescindere dalla cronaca dell’evento.

Feste e sagre in Toscana a settembre 2016

Sagre in Toscana settembre 2016: feste del vino, delizie al tartufo e rievocazioni storiche

Alberto Angela su Rai3

Alberto Angela, doti nascoste e segreti di famiglia: una questione di CULtura, ma non solo