in

Tiziano Ferro: “Perché un musicista può essere sciupafemmine, ma non gay?”

Tiziano Ferro, 35 anni, cantante, dichiaratamente gay e sostenitore dei diritti, in un’intervista rilasciata alla rivista Vanity Fair ha lanciato molte lance a favore delle donne, ritenendole profonde, sensibili e ottime amiche, oltre che far parte della sua sfera di pubblico maggiore. Il cantante ha parlato anche di diritti delle persone non etero, ritenendo anche che la figura di Papa Francesco sia quella di un ottimo “rappresentante di Dio in terra che parla di amore verso il prossimo“, e ha invitato a passare ai fatti, partendo dalle parole.

Tiziano Ferro, sulla libertà di esprimersi totalmente, ha detto: “Perché un musicista può essere sciupafemmine, ma non gay? Chi l’ha detto? Perché un cantante paparazzato ogni volta con una modella diversa è un figo?” e ha consigliato una soluzione per chi ancora non è riuscito a dichiararsi tranquillamente…

Quando decidi che non ha senso seguire queste ‘regole’, ti rendi conto che la gente è disposta ad ascoltarti e che capisce. Lo dico sempre a quegli amici, e ce ne sono ancora tanti, convinti che nel loro ambiente, per il loro tipo di carriera, dichiararsi omosessuali sia un handicap“, suggerisce Tiziano Ferro a tutte le persone che non riescono a confidarsi per paura di non essere capiti.

latitante albanese omicidio prostituta piacenza

Uccise prostituta a Piacenza, latitante arrestato dopo 15 anni

vacanze offerte in Toscana agosto 2015

Vacanze agosto 2015 last minute: offerte economiche dalla Puglia alla Toscana