in

Tokyo, donna muore scaraventata contro un palazzo da tifone

Il tifone Faxai di passaggio a Tokyo ha già mietuto vittime: una donna, sui cinquant’anni, è stata scaraventata contro un palazzo dal fortissimo vento da cui è stata travolta. A riportarlo la Bbc. Sono state le telecamere di sicurezza a mostrare gli attimi crudeli in cui la donna viene sbattuta contro l’immobile in un quartiere residenziale della capitale giapponese. Soccorsa e trasportata in ospedale, è morta poco dopo per le ferite riportate alla testa.

Tokyo, donna scaraventata contro palazzo: almeno altri 30 feriti e ingenti danni

Le forti raffiche di vento e le piogge torrenziali che hanno interessato l’area metropolitana di Tokyo, hanno danneggiato numerose abitazioni sulla costa est della città: si contano almeno 30 feriti e oltre 900 mila residenze senza corrente elettrica. Ordini di evacuazione per almeno duemila residenti erano stati emessi nella prefettura di Chiba, mentre la prefettura di Shizuoka e altre 400 mila persone nell’area metropolitana di Tokyo erano in pre-allarme. Secondo i dati diffusi dall’Agenzia meteorologia nazionale (Jma), il tifone Faxai avrebbe raggiunto una pressione atmosferica di 965 ettopascal, con venti a una velocità di 216 chilometri orari. L’operatore elettrico Tokyo Electric Power (Tepco) riporta come alle 9 del mattino 920 mila abitazioni erano rimaste senza elettricità. Anche i servizi ferroviari della East Japan Railway erano stati sospesi, insieme alla cancellazione di almeno 120 treni Shinkansen.

Leggi anche —> Terremoto Calabria oggi, scossa di magnitudo 4.2: sospesi i treni

Salvini, lettera dell’ex Giulia Martinelli: «Il post di Sanfilippo? Delitto giornalistico imperdonabile!»

Justine Mattera totalmente nuda, avvolta solo da una tuta a rete: la provocazione (FOTO)