in

Tonino Accolla è morto: addio alla voce di Homer Simpson ed Eddie Murphy

Tonino Accolla è morto: la notizia è stata diffusa solo pochi minuti fa. Il grande doppiatore italiano, si è spento quest’oggi, domenica 14 luglio, dopo una lunga malattia, nel policlinico Gemelli di Roma.

tonino-accolla-1

Aveva solo 64 anni Tonino Accolla, grande doppiatore, attore teatrale e televisivo. Da tempo, oramai, lo accompagnava una lunga malattia che lo ha portato, pian piano, a spegnersi. Siciliano doc, originario di Siracusa, l’attore e doppiatore era celebre per aver dato la voce ad Homer Simpson, nella versione italiana della serie tv animata. Inconfondibile inoltre la sua voce nel doppiaggio di un grande interprete del cinema americano, Eddie Murphy. Tonino Accolla, infatti, ha doppiato quasi tutta la filmografia del comico afroamericano, fino al 2011. Il connubio Accolla-Murphy si è interrotto con il film “Tower Heist – Colpo ad alto livello” del 2011 dove il doppiatore Tonino Accolla è stato sostituito da Sandro Acerbo. Da quel film in poi Eddie Murphy perderà nella sua versione italiana il suo marchio di fabbrica, ovvero la sua celebre risata.

La lista degli attori e dei cartoni interpretati da Tonino Accolla è sterminata: da Tom Hanks a Mickey Rourke, da Hugh Grant a Jim Carrey, passando per Ben Stiller, Tim Curry e Gary Oldman, nonché il personaggio Timòn nei film d’animazione della serie “Il Re Leone” e Mike nel film “Monsters & Co”. Ha inoltre prestato la sua voce a Mushu nel film “Mulan 2” del 2004. E’ stato direttore del doppiaggio di vari film fra cui “Borat”, “Hot Shots!”, “Il Silenzio degli Innocenti”, “Braveheart”, “Crush”, “Titanic” e “Avatar”.

Salisburgo-Schalke 04: incredibile gol di Hinterregger (video)

Cory Monteith

Cory Monteith, star di “Glee”, trovato morto a Vancouver