in

Top 11: ecco i calciatori più forti che hanno lasciato l’Italia nelle ultime stagioni

Col passare degli anni molte squadre europee hanno mirato il nostro campionato per acquistare i calciatori più importanti dei club italiani. Alcuni trasferimenti sono entrati di diritto in quelli più clamorosi della storia del mercato. Di recente il campionato della Serie A ha perso molti dei suoi principali interpreti tanto che è stata stilata una formazione di coloro andati altrove.

La formazione è un 4-2-1-3 dove tra i pali troviamo il brasiliano Julio Cesar che passò dall’Inter al Queen Park Rangers.  La difesa a 4 è composta dai centrali Thiago Silva venduto dal Milan al Paris Saint Germain ed Alessandro Nesta svincolatosi dai rossoneri per approdare nel Montreal Impact giocando nella MLS. Sulla fascia sinistra troviamo Kolarov ceduto al Manchester City da parte della Lazio mentre come terzino destro c’è il brasiliano Maicon acquistato dallo stesso City.

Top 11 calciatori che hanno lasciato la serie A

Come mediani del centrocampo sono presenti due ex interisti ovvero Thiago Motta passato al Paris Saint Germain e l’olandese Sneijder venduto al Galatasaray. Dietro il tridente offensivo è collocato Alessandro Del Piero, storico capitano della Juventus che svincolato è approdato in Australia per giocare nel Sidney.

Nel trio d’attacco è presente Eto’o passato dall‘Inter all’Anzhi per un ingaggio faraonico e a fargli compagnia c’è Zlatan Ibrahimovic venduto al Paris Saint Germain così come l’ultimo trasferimento ovvero quello di Edinson Cavani che giocherà a Parigi grazie al pagamento di 63 milioni di euro al Napoli.

Struccarsi al naturale, le ricette fai da te per pelli delicate

Sponsor: ecco le 10 squadre europee che guadagnano di più