in

Top 11: ecco i mancini più forti della storia del calcio

Da tempi remoti si dice che i mancini abbiano la parte dell’emisfero destro del cervello più sviluppata degli altri esseri umani. L’emisfero destro è la zona dove è presente la fantasia, l’intuizione e l’estro; tutte queste qualità si sono trovate in armonia nel miglior mancino della storia del calcio vale a dire: Diego Armando Maradona, calciatore più geniale di tutti tempi che ha realizzato reti di sinistro ai limiti con le leggi della fisica.

Ci ha pensato CanaleNapoli.it a comporre la squadra di giocatori mancini più forti e decisivi degli ultimi 15 anni:

In porta Julio Cesar -reattività e riflessi straordinari per lui che da brasiliano ha fatto vedere anche una tecnica discreta con i piedi con i suoi rinvii di sinistro molto precisi.

Top 11 mancini

Foto Credit: CanaleNapoli.it

La difesa è composta da Roberto Carlos– “mancino letale”, Sinisa Mihajlovic- altro grande tiratore di punizioni (realizzandone 28 nella sua carriera in serie A è diventato forse uno dei giocatori più decisivi da calcio piazzato), per lui battere una punizione equivaleva a battere un rigore. La sentenza era quasi sicura col suo tiro potente e preciso non lasciava scampo ai portieri.

Gli altri due componenti del reparto arretrato sono Marco Materazzi, uno dei giocatori più discussi del calcio italiano, difensore duro in campo e freddo dal dischetto, quasi infallibile dagli undici metri, e Aleksandar Kolarov, arrivato alla Lazio per la modica cifra di 800 mila euro  per poi essere rivenduto nel 2010 al City per 18 milioni di euro.  Nei tre anni trascorsi nella capitale, 6 gol in 80 presenze in biancoceleste, quasi tutti realizzati da oltre 30 metri.

I due mediani di centrocampo sono: Edgar Davids – Inserito dalla Fifa nella lista dei 125 calciatori viventi più forti, Il “Pitbull”,così soprannominato ai tempi dell’Ajax, si distingueva in campo per l’aggressività, l’agonismo e la grande eleganza nel tocco di palla. Nel centrocampo tutto mancino non può mancare la sua tecnica, che era capace di abbinare ad un tiro micidiale.

Ryan Giggs – Una vera e propria leggenda. Una vita intera al Manchester United, club nel quale ha esordito nel lontano 1990. La grande tecnica e l’immensa classe gli consentono di giocare  in diversi ruoli, tutti interpretati in modo eccellente. Molte reti messe a segno da calcio piazzato e dotato di un sinistro molto preciso e potente, il gallese ha regalato tantissime gioie ai tifosi del club.

Sulla trequarti poniamo tre autentici fuoriclasse:

Lionel Messi – Il calciatore più forte del momento: col suo sinistro regala magie che  riuscivano solo a Maradona. Non a caso è l’unico in grado di avvicinarsi alla grandezza del Pibe de oro. Anche in questa occasione lasciamo parlare i numeri: 313 gol in 379 presenze con la maglia del Barcellona, quasi tutti realizzati col suo piede sinistro e non in modo facile. Punizione, rigore, tiro a giro, tiro di potenza, il suo repertorio è ampio così come la sua bacheca che comprende 4 palloni d’oro. Fuoriclasse autentico.

Lionel Messi

Alvaro Recoba – Sinistro puro e fantastico. Dopo aver regalato straordinarie giocate al presidente Moratti e all’inter a tutti gli amanti grazie alle sue punizioni col suo piede preferito l’ex numero 20 interista è tornato in patria, dove col suoi sinistro ha anche segnato da calcio d’angolo.

Gareth Bale – Nato come terzino sinistro, il giovane gallese è  diventato quasi un esterno d’attacco. La progressione sulla fascia e un sinistro degno di nota lo hanno reso giocatore ricercatissimo da tutti i più grandi club europei. Semplicemente un calciatore fantastico e tuttofare

Infine punta unica: Adriano, uno dei sinistri più potenti del panorama calcistico internazionale. Coi suoi tiri da fermo raggiungeva i 140 km/h, le sue punizioni terrificanti sono state ammirate anche qui nei suoi trascorsi all’inter prima che iniziasse il suo declino come calciatore.

Written by Francesco Moretti

Nato ad Avellino il 4 Gennaio 1995 , appassionato di sport e di politica, frequenta liceo scientifico P.S. mancini di Avellino

tardis-in-guardians-of-the-galaxy

Karen Gillan star di Doctor Who in Guardians of the Galaxy

Roberto Saviano e la scorta. “E’ un ingrato, togliamogliela” (video)