in

Top 11 panchinari: ecco la formazione con le migliori riserve della Serie A

Non sempre un giocatore è un panchinaro perchè non è in possesso di buone qualità, ma a volte capita che la rosa della squadra per la quale gioca è davvero ben fornita e resta poco spazio per lui.

Ne è una prova la seguente top 11 che raggruppa una rosa di giocatori di gran qualità, ma che purtroppo non gioca tanto. Tutti loro, nelle passate stagioni e nei loro precedenti club, erano considerati degli intoccabili, il vero fulcro della squadra. La situazione ora, però, non è più la stessa e il posto in campo va guadagnato sudando olio di gomito.

A difendere la porta di questa particolarissima formazione troviamo Marco Storari, ottimo portiere di riserva della Juventus che nei club dove ha giocato precedentemente ha sempre disputato ottime stagioni. In difesa, dalla destra alla sinistra del portiere, troviamo Cassani, un tempo perno del Palermo e caduto in disgrazia col passaggio alla Fiorentina, Diakitè (solo 65 presenza dal 2006 al 2013 alla Lazio ed ora passato al Sunderland) e Lucio, ora di proprietà del San Paolo, ma finito in panchina col trasferimento alla Juventus, dopo aver vinto tutto con l’Inter.

Riserve

Davanti la difesa c’è Flamini, finito in panchina nel Milan ed ora svincolato. Sull’ala destra troviamo Ederson (Lazio), mentre sulla sinistra c’è Giaccherini, titolarissimo in Nazionale, ma non nella Juventus. Jankovic occupa la posizione di centrocampista offensivo.

La triade d’attacco, formata da Matri (punta centrale), Quagliarella (punta sinistra) e Zarate (punta destra), completa questa bizzarra formazione che, a ben vedere, non è affatto male.

rosy abate e domenico calcaterra

Fiction Mediaset: da Squadra Antimafia al Tredicesimo Apostolo 2

David Beckham papà

La carriera di Beckam ripercorsa con i Lego (video)