in

Top 5 dei top di gamma, Settembre 2015: iPhone 6S, Samsung Galaxy S6 Edge, LG G4, Huawei P8, Nexus 6

Il melafonino di ultima generazione è finalmente pronto a sbarcare sul mercato, anche in Italia. iPhone 6S, però, dovrà vedersela con gli smartphone della concorrenza: nella top 5 dei top di gamma non possono mancare Samsung Galaxy S6 Edge+, LG G4, Huawei P8 e Nexus 6, per il quale, tra l’altro è alle porte l’aggiornamento ad Android M.

1) iPhone 6S: 16GB, 32GB, 64GB e 128GB, con prezzi che vanno da €889 a € 1109, sono le quattro versioni che Apple è pronta a lanciare sul mercato. Negli Stati Uniti hanno preso il via i preorder che, a partire da ottobre, saranno disponibili anche in Italia. Superati rumors e concept, è ormai certo che iPhone 6S dispone di una fotocamera da 12MP con tre filtri che migliorano l’esperienza d’utilizzo.

2) Samsung Galaxy S6 Edge: con tecnologia ALMOLED, il device supera, in quanto a prestazioni, il display dei predecessori, ovvero Samsung Galaxy S5 e Samsung Galaxy S6. Con il display curvo, che permette di utilizzare il dispositivo per le operazioni più semplice anche quando lo smartphone è in stanby, garantisce il risparmio della batteria.

3) LG G4: il successore di LG G3 è entrato da poco nella schiera degli smartphone top di gamma. In particolare grazie al design elegante e la scocca posteriore in pelle, ha conquistato un’ottima posizione. Da non sottovalutare l’aspetto tecnico, migliorato dagli ultimi device proposti da LG. Con i suoi 16MP, flash Dual LED, messa a fuoco laser e stabilizzatore ottico a tre assi ha conquistato gli utenti.

4) Huawei P8: la casa produttrice cinese, con le specifiche tecniche di qualità degli smartphone, disponibili ad un prezzo più limitato rispetto ai brand concorrenti, ha aperto la strada verso il successo. Huawei P8 è uno dei device più apprezzati, con display da 5,2″, 3GB di RAM e Android 5.2 Lollipop.

5) Nexus 6: Google ha fatto centro con l’ultimo dei Nexus. Il display da 5.9″ è protetto da Corning Gorilla Glass 3, tecnologia alla quale si aggiunge l’anti-impronte. Importante il passaggio allo Snapdragon 805 abbinato al processore Quad Core.

Image credit: Shutterstock

[disclaimer_prodotti_sc]

lenti a contatto trucco occhi

Puntatori laser illegali a Bologna: danni permanenti per tre giovani adolescenti

Champions League sorteggio gironi

Roma-Barcellona 1-1: risultato finale