in

Top Ten: ecco i migliori portieri della Serie A

1.Il numero uno della Juventus e della Nazionale italiana il 36enne Gigi Buffon dovrebbe chiudere la sua carriera nel club bianconero. Nel 2004 è stato inserito nella FIFA 100, ovvero una lista dei 125 più grandi giocatori viventi, selezionata da Pelé e dalla FIFA in occasione delle celebrazioni del centenario della federazione. È considerato uno dei migliori portieri di tutti i tempi, e nel 2009 dal Sun è stato inserito nella “squadra ideale del decennio”. Il suo sogno? Fare il sesto Mondiale. De Sanctis della Roma

2.L’abruzzese Morgan De Sanctis, 37enne portiere della Roma è vice-campione d’Europa con la Nazionale italiana agli Europei 2012. Dopo Pescara, Juve, Udinese, Siviglia, Galatasaray e Napoli nel 2013 passa a titolo definitivo alla Roma firmando un contratto fino al 2015. Esordisce con i giallorossi il 25 agosto nella gara di Campionato Livorno-Roma (0-2). Sempre con la Roma riesce a battere il record di 9 vittorie consecutive ad inizio stagione subendo appena una rete contro il Parma migliorando il record a 10 vittorie consecutive, ed inoltre la Roma ha una media di una rete subita ogni 161 minuti e la miglior difesa d’Europa. Si è ripreso dall’intervento subito al gomito a maggio e questa, per lui, potrebbe essere l’ultima stagione in Italia e poi, se vorrà, ci sono gli Usa. Samir dell'Inter

3.Il trentenne sloveno di Lubiana Samir Handanovič, estremo difensore dell’Inter e della Nazionale slovena, è considerato un ottimo portiere para-rigori. In Italia Handanovič ha parato 21 rigori su 51 e nel 2011-2012 ha mantenuto la porta inviolata in occasione di 5 rigori su 7, ma tre di questi furono sbagliati dalla traversa di Mutu mentre Pazzini e Gomez hanno buttato fuori. Scuffet dell'Udinese

4.Considerato uno dei giovani più promettenti della sua generazione il 18enne Mattia Scuffet, portiere dell’Udinese, viene paragonato a Gianluigi Buffon per l’essere entrambi precoci: infatti hanno esordito tutti e due a 17 anni in Serie A.Berisha della Lazio

5. La storia di Etrit Berisha può essere paragonata ad una favola: da bufala di mercato ad affare prezioso. Da portiere semisconosciuto a titolare nella Lazio, Berisha non nasce come portiere ma centrocampista di fascia. La sua caratteristica peculiare? Tira i rigori in modo implacabile. In Svezia era celebre anche per questo: ha messo a segno ben sette penalty su otto. Il suo valore di mercato è aumentato grazie alle sue prestazioni. Per 500.000 euro la Lazio l’ha acquistato dal Kalmar e adesso sul mercato vale almeno dieci volte di più.Padelli del Torino

6. Il 28enne Daniele Padelli portiere titolare dei Granata è sempre pronto, attento e affidabile quando è necessario. E lo ha dimostrato anche nella partita Torino-RNK Spalato (1-0) salvando il Toro in diverse occasioni e sempre con parate spettacolari.Lopez del Milan

7.Il nuovo portiere del Milan Diego Lopez è tecnicamente completo e sembra non avere lacune. Fisico possente grazie ai suoi 196 cm, reattivo, eccellente nelle uscite. Al Real Madrid gli hanno dato scarsa fiducia, oscurato da Casillas e così l’hanno fatto partire. Il suo unito problema? Cercare di arginare la non sempre solida difesa rossonera.Barboso del Napoli

8. Nella notte del ritorno dei preliminari di Champions al San Mamès, non è bastato nemmeno lui Rafael Cabral Barbosa, noto semplicemente come Rafael, portierone brasiliano del Napoli. L’estremo difensore 24enne gigante di Sorocaba, prelevato dal Santos, ha già tanto da raccontare. E dopo che Reina è tornato al Liverpool, Rafael è diventato titolare superando due infortuni che avrebbero potuto frenargli la carriera. Cragno del Cagliari

9. Il 20enne portiere fiorentino Alessio Cragno è arrivato alla corte di Zdeněk Zeman al Cagliari proseguendo la sua scalata nel calcio che conta. È dotato di grande forza coadiuvata da una struttura compatta e le sue gambe possenti gli consentono molta reattività. Bassi dell' Empoli

10. Il 29enne Davide Bassi, portiere dell’Empoli è legato al club per altri due anni eppure nei mesi scorsi delle indiscrezioni lo volevano nel mirino del Norwich City. Ma non solo dall’estero c’è dell’interesse per lui ma anche team italiani hanno posato lo sguardo su di lui e questi sono: Cagliari, Palermo e La Spezia.

parla lo zio di Roberta Ragusa

Roberta Ragusa, ultime notizie 29 agosto: indagini chiuse. Ad ottobre la decisione del gup su Antonio Logli

torres al milan

Calciomercato Milan news: Fernando Torres tutti i dettagli, a Milano già stanotte