in ,

Topi a Roma, Antonio Razzi proposta shock: “Liberare 500mila gatti asiatici”

Il senatore di Forza Italia, Antonio Razzi, torna a fare parlare di sé per via delle sue proposte bizzarre in merito alla soluzione dei problemi che attanagliano il nostro Paese e Roma, soprattutto.

Nello specifico, poche ore fa è arrivata la sua proposta strampalata per contrastare l’invasione dei topi a Roma, qualora uscisse vincitore dalla corsa per il Campidoglio: “Uno dei punti principali del mio programma da sindaco è liberare la città dai ratti. Non c’è più tempo, più giorni passano e più aumentano i topi che ormai hanno invaso Roma”, ha detto durante un comizio ora che la campagna elettorale per l’elezione del sindaco di Roma si fa sempre più calda.

Così il senatore di Forza Italia ha svelato quella che a suo parere sarebbe la soluzione più immediata e proficua: “Ecco la mia ricetta per risolvere l’annoso problema che assilla i romani, ho già preso contatti per far arrivare a Roma qualcosa come 500mila gatti asiatici che saranno poi dislocati nei punti nevralgici della città per una sorta di mega derattizzazione all’insegna dell’ambiente”.

Il senatore sembra avere una soluzione per tutto, ed ha pure pensato a chi dovrebbe occuparsi dei felini: “Ma non finisce qui, la cura dei gatti sarà affidata alle simpatiche gattare romane”. Tutto chiaro, signori elettori?

Maturità 2017 tracce prima prova

Concorso scuola 2016 ultime notizie: ecco le date di tutte le prove scritte, cosa accadrà ai non abilitati?

ricerca canadese monogamia

Ma quale amore eterno e affinità elettive, la monogamia è una scelta adattativa per sopravvivere