in ,

Tor Sapienza, ancora tensioni: i rifugiati minorenni vengono trasferiti dal centro

A Tor Sapienza, zona della periferia di Roma, stanno continuando le tensioni date dalla violenza emersa nella mattinata di oggi, 13 novembre 2014, al centro per immigrati (il centro questa mattina è stato bersagliato di bottiglie). Che cosa sta succedendo a Roma? Dopo i ripetuti lanci di pietre e bottiglie, uniti da frasi pregne di odio razziale come “Qui non entrare, non è per voi” o “Scendete bastardi, scendete”, il trasferimento dei rifugiati del centro immigrati di Tor Sapienza, è iniziato.

I primi ad essere trasferiti sono i minorenni non accompagnati. Gli ospiti del centro, attualmente, risultano essere 72, mentre le persone che sono riuscite ad essere trasferite, finora, sono 36. Dove andranno i rifugiati del centro di Tor Sapienza? Saranno smistati in altri centri del Comune.

Belen Rodriguez lite in strada con Stefano De Martino

Belén Rodriguez lite in strada con Stefano De Martino: qualcosa forse non va?

Buddy Valastro arrestato a New York

New York: Buddy Valastro, il “Boss delle torte”, è finito in manette