in

Torino calcio ultimissime, Ventura: “Possiamo andare lontano”

Giampiero Ventura è carico in vista dell’impegno di questa sera del suo Torino che affronterà all’Olimpico il Copenaghen nella seconda partita della fase a gironi di Europa League; i granata faranno il loro esordio europeo tra le mura amiche e l’obiettivo è quello di regalare ai tifosi la gioia della vittoria. La partita è importante anche dal punto di vista del morale e della classifica: anche se si tratta soltanto della seconda partita infatti, vincendo questa sera i granata potrebbero mettere un’importante ipoteca sul passaggio del turno. europa league tutti i gruppi

Ventura è della stessa opinione e crede fortemente nell’importanza del match contro i danesi, così come testimoniano anche alcune delle sue dichiarazioni che vi riportiamo qui di seguito: “Sotto l’aspetto del risultato sarà una partita abbastanza delicata, perché in caso di vittoria si creerebbe un presupposto abbastanza importante. Con tutto il rispetto, sulla carta ritengo il Copenhagen più forte dell’Hjk Helsinki ed è chiaro che se dovessimo centrare il risultato creeremmo presupposti importanti per passare il turno, anche se ci saranno ancora tante altre partite da disputare.”

Il tecnico dei granata ha poi così continuato: “Sicuramente sotto l’aspetto psicologico sarebbe un ulteriore passo avanti sul piano non solo della convinzione in quello che si fa, ma anche della possibilità che si ha di essere protagonisti in questo girone, quindi spero, come dicevo prima, che sia una partita dove ci sarà curiosità e voglia, sono i termini più reali per questa gara. Da una parte non può non esserci voglia in una competizione europea e dall’altra non può non esserci la curiosità di capire chi siamo diventati in questi due-tre mesi. E’ una verifica importante soprattutto per questo”.

Luigi De Magistris ufficialmente sospeso dalla carica di sindaco

Luigi De Magistris sospeso, dure parole in conferenza stampa: “Italia democrazia malata”

Ivrea ritrovato corpo donna fatta a pezzi è Flerica Ninzat

Ivrea: trovato il corpo fatto a pezzi di Flerica Ninzat, la donna scomparasa tre mesi fa