in ,

Torino: clochard aggredito e dato alle fiamme

Aggiornamento ore 14:15 – Fermato un uomo e portato in Questura dalla polizia in merito alle indagini volte a d identificare l’uomo che nella notte a Torino ha dato fuoco ad un senzatetto. Ancora non si conoscono le generalità dell’individuo. L’uomo aggredito, un 60enne di origine rumena, è ricoverato all’ospedale San Giovanni Bosco, e non ha saputo dare indicazioni circa i suoi aggressori. Ha solo riferito ai carabinieri che si tratterebbe di “sconosciuti”.

*****

Torino tragica ultim’ora: un clochard è stato aggredito nella notte e dato alle fiamme. E’ successo in un giardino pubblico.

La vittima, secondo le primissime indiscrezioni emerse, sarebbe un 60enne di nazionalità rumena, soccorso e trasportato d’urgenza all’ospedale San Giovanni Bosco dagli operatori del servizio 118.

Il fatto si è verificato ai giardini intitolati a Madre Teresa di Calcutta, la polizia sta indagando per far luce sulla vicenda; al vaglio le telecamere di sicurezza della zona nella speranza che possano aver ripreso il passaggio dell’aggressore. Secondo le indiscrezioni le condizioni dell’uomo sarebbero gravi.

Potrebbe interessarti anche —> Pordenone omicidio Teresa e Trifone, Giosuè: gelosia e omosessualità, le accuse del pm

Nella Borgata Aurora – luogo in cui si è verificato il fatto e zona ad alta frequentazione di spacciatori, spesso teatro di risse – circa un mese e mezzo fa si era verificata un’altra grave aggressione. In quel caso la vittima era stata il senatore del M5S, Alberto Airola, preso a pugni in faccia da alcuni uomini, che gli avevano rotto la mandibola. (Immagine di repertorio)

Pensioni 2017 news: età pensionabile nell'incontro del 2 novembre, il Governo pronto a un emendamento

Pensioni 2017 news: età pensionabile, nell’incontro del 2 novembre il Governo pronto a un emendamento

Moto Gp Valencia 2017 orario e diretta TV streaming gratis

MotoGp Sepang 2017 risultati gara: doppietta Ducati, mondiale ancora aperto (FOTO)