in ,

Torino, in coma bimbo precipitato in garage: escluso cedimento strutturale grata

Sta lottando tra la vita e la morte il bambino di 10 anni che ieri sera è precipitato da una grata nel vano di areazione dei garage sottostanti al cortile di casa, in un condominio a Collegno, in provincia di Torino.

La tragedia è successa intorno alle 20.30: il piccolo stava giocando con un amichetto e la sorella quando improvvisamente al suo passaggio la grata si è rivoltata, facendogli fare un volo di 5 metri. Ricoverato d’urgenza all’ospedale Regina Margherita, è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico durato 6 ore, a causa del grave trauma cranico riscontratogli. Ora è in coma, in prognosi riservata.

Le cause dell’incidente sono al vaglio degli inquirenti i quali non hanno ancora chiarito l’esatta dinamica dell’accaduto né risulta abbiano aperto un fascicolo di indagine. Al momento tuttavia la grata non risulterebbe essere danneggiata, il che farebbe escludere il cedimento strutturale, giacché i carabinieri accorsi in loco l’hanno trovata intatta.

Il Segreto facebook 9 agosto

Programmi Tv oggi: domenica 9 agosto: Il Segreto e Kilimangiaro Summer Nights

attentato isis contro regina elisabetta

Piano Isis per uccidere la regina Elisabetta: intelligence sventa attentato