in ,

Torino: esce dal coma il bimbo di 7 anni rimasto gravemente ferito in piazza San Carlo

Torino: non è più in coma farmacologico Kelvin, il bimbo cinese di 7 anni ricoverato all’ospedale Regina Margherita a causa del grave trauma cranico e le ferite riportate sabato sera in piazza San Carlo dopo il falso allarme bomba che ha mandato in panico le migliaia di tifosi juventini che guardavano sul maxi schermo la finale di Champions League.

>>> TUTTE LE NEWS CON URBANPOST, LEGGI <<<

Riferisce infatti l’ultim’ora che i medici del reparto di Rianimazione hanno ridotto al minimo la sedazione e il piccolo comincia a respirare da solo. La prognosi resta però riservata. Restano invece gravi ma stabili le condizioni delle due donne ricoverate in rianimazione alle Molinette.

Mohamed, il ragazzo che gli ha salvato la vita, è andato in ospedale a trovarlo al Regina Margherita di Torino. “Siamo stati felici di potergli stringere la mano. Se non fosse per lui nostro figlio non sarebbe vivo”, hanno raccontano i genitori del piccolo.

Ligabue 10 curiosità

Ligabue età, altezza, peso, vita privata, figli: tutto sul rocker di Correggio (FOTO)

MacGyver on CBS facebook

Programmi tv 6 Giugno 2017: Wind Music Awards 2017, MacGyver, Focus-Niente è come sembra e Bling Ring