in ,

Torino – Juventus risultato finale: 2-1 highlights, sintesi e video gol Serie A

Torino Juventus è stata una partita a dir poco spettacolare. Dopo 20 anni esatti il Torino torna a vincere il Derby della Mole grazie al gol dell’ex Quagliarella. Una partita molto equilibrata e combattuta vinta dal Torino che, forse, ci ha creduto di più. La Juventus ci ha provato in tutti i modi a pareggiare ma di fronte si è trovata un grande Padelli, un grande Toro e tanta sfortuna. Vera festa di sport quest’oggi all’Olimpico, nonostante i fatti accaduti all’arrivo del pulman della Juventus, vinta dal Torino che continua a sognare l’Europa. Ed ecco la sintesi e gli highlights del Derby della Mole Torino Juventus:

Il primo tempo di Torino Juventus è stato l’inizio di un bellissimo Derby della Mole. Il primo squillo è di Morata ma la sua conclusione termina decisamente alta. Il Torino gioca meglio, gestisce la palla e prova a fare male con due conclusioni di Quagliarella sulle quali è attento Buffon. Ma l’ occasione più grandi capitano alla Juventus: un delizioso assist di Pirlo mette Matri davanti alla porta ma la sua conclusione termina alta sopra la porta di Padelli. I ritmi sono molto alti almeno per mezz’ora di gioco, fin quando la Juventus prende le misure e riesce ad entrare in possesso delle operazioni. L’occasione capitata sulla testa di Morata preannuncia il gol. Al 34′ Gazzi perde palla davanti l’area di rigore ed è poi costretto ad atterrare Matri. Sul punto di battuta si presenta Pirlo che con una magistrale punizione batte Padelli con l’aiuto della traversa. Il primo tempo di Torino Juventus sembra avvitato verso la conclusione quando Darmian sfrutta al meglio uno stop errato per arrivare davanti a Buffon e poi batterlo.

Nel secondo tempo di Torino Juventus i ritmi sono leggermente calati, ma la partita rimane comunque spettacolare. Partono meglio i bianconeri, vicini al raddoppio con una splendida punizione di Pirlo che si stampa sul palo. Il Torino reagisce e si porta in vantaggio con l’ex di turno Quagliarella che non esulta dopo aver battuto Buffon da due passi. La Juventus reagisce con veemenza e Allegri tenta il tutto per tutto mandando in campo tutti gli attaccanti a sua disposizione. Ma altri due pali (Matri di testa e Tevez da fuori) e poi una gran parata di Padelli su Sturarp impediscono alla Juventus di trovare il pareggio. Alla fine dunque trionfa il cuore Toro, festa Scudetto rimandata per la Juventus.

Torino Fiorentina Serie A

Torino – Juventus Diretta Serie A aggiornamenti live e risultato finale: 2-1

Man of Steel

Programmi Tv oggi, 26 Aprile 2015: Report e L’uomo d’acciaio – Man of Steel